Contorno di zucchine per bambini, la ricetta facile e gustosa

Come preparare un contorno a base di zucchine adatto al difficile palato dei bambini: una ricetta gustosa e veloce da realizzare

Contorno di zucchine per bambini, la ricetta facile e gustosa Preparare un contorno di zucchine per bambini può essere semplice, se si sa come prenderli per la gola.

Già, perché ben sappiamo quale controverso rapporto abbiano con tali ortaggi, ma soprattutto vorremmo evitare di rincorrerli per casa con una forchetta in mano.

Che lo cuociate in forno o in padella, questo contorno di zucchine è a prova di bambino, provare per credere.  Purtroppo, che la verdura non piaccia ai piccoli di casa è cosa certa, perlomeno non quanto potrebbe allettare loro una fetta di pizza o un pezzo di torta. Ma questo non deve fermare i genitori dal tentare di fare mangiare ai bimbi zucchine, pomodori, carote & Co.

Fortunatamente le ricette per cucinare le verdure ai bambini in maniera sfiziosa sono diverse e questo contorno, che potete abbinare ad un secondo di merluzzo o a delle polpettine di pollo, farà il suo dovere. Se state cercando un'idea per una cena indolore l'avete trovata: procuratevi i pochi ingredienti richiesti e mettetevi all'opera.

Contorno di zucchine in padella per bambini


Ingredienti
3 zucchine
olio extravergine d’oliva
1 spicchio di aglio (opzionale)
sale
2 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di grana grattugiato

Preparazione

Lavate le zucchine, asciugatele, eliminate le due estremità e tagliatele a cubetti o a rondelle, a seconda delle preferenze. Versate l’olio con lo spicchio d’aglio in una padella antiaderente, fatelo scaldare e unite le zucchine. Fate cuocere le zucchine su fiamma media mescolandole spesso per qualche minuto. Una volta dorate salatele, unite il pangrattato ed il parmigiano e mescolate per qualche minuto. Spegnete la fiamma, fate intiepidire, eliminate l'aglio e fate gustare ai piccoli di casa. Potete cuocere questo contorno anche in forno, il risultato non cambia.

Altre ricette con le verdure per i bambini da provare sono:


Photo | Unplash

  • shares
  • Mail