Le mamme italiane sono sempre più connesse. E usano internet non solo per informarsi o per lavorare, ma anche per fare shopping. Fare acquisti online è un’abitudine in forte crescita. Complice anche la situazione che abbiamo vissuto fino a poco tempo fa e che stiamo ancora vivendo. Preferiamo fare shopping su internet perché è comodo, veloce, pratico, spesso più economico e ai tempi del Coronavirus anche più sicuro. E a volte è stato l’unico mezzo a nostra disposizione.

Secondo quanto è emerso dalla ricerca di Eumetra e FattoreMamma dal titolo Monitor Mamme 2019 il fenomeno è in costante crescita. Lo studio, condotto su un campione di 2300 donne incinte e mamme con figli con età compresa tra 0 e 11 anni, ha confermato che le mamme italiane amano fare shopping online. E che utilizzano anche i social media per acquistare beni e servizi per i figli e anche per se stesse.

Dalla ricerca è emerso che la madre italiana ha in media 34 anni, è molto attiva sui social e si tiene informata. Il 91% usa un social al giorno e da quando ha partorito l’uso del mobile per navigare su internet è aumentato. Di conseguenza è calato l’uso dei media tradizionali come stampa, radio o tv per informarsi o intrattenersi. Complice anche la diffusione delle piattaforme on demand e di streaming. I social non servono solo per comunicare, per divertirsi o per informarsi, ma anche per guidare le mamme nella scelta dei prodotti da acquistare. Soprattutto attraverso i consigli di altri utenti.

Il 92% delle mamme si è detto attento alla sostenibilità e alla trasparenza del marchio che acquista. E per fare scelte consapevoli si affida al parere di altre mamme nell’84%, preferendo nel 77% dei casi le recensioni online. Di conseguenza aumenta il fenomeno del social commerce, che unisce lo shopping online e lo scambio di consigli d’acquisto tra clienti, come la startup Worldz, ad esempio, che trasforma gli acquirenti in influencer premiandoli.

Lo shopping online diventa così non solo un mero acquisto di prodotti, ma una vera e propria esperienza per le mamme che si affidano ai canali di vendita che uniscono l’e-commerce a consigli e opinioni di chi ha già fatto quella scelta di acquisto.

Foto di shaila19 da Pixabay

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Mamma Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Chilliwack General Hospital Maternity Tour