Come fare ai ferri il cappello con il pon pon da bambina

Ecco come realizzare, in maniera semplice, un tenero cappello ai ferri con i pon pon adatto per proteggere le bambine dal freddo

Febbraio è sicuramente uno dei mesi più freddi dell'anno, ma l'inverno è comunque ancora lungo ed i nostri bimbi avranno bisogno di tutti gli accessori utili a proteggerli dal gelo. Siccome anche l'occhio vuole la sua parte e le bambine, più che i maschietti, tengono già abbastanza ad indossare dei capi carini, che ne dite di realizzare per loro un tenero cappello con pon pon?

Inutile sottolineare quanto quest'ultimo risulti utile per proteggere le loro testoline dal freddo intenso di questa stagione, quindi non avete scuse! Guardate il video tutorial per imparare a creare con le vostre mani un copricapo adatto alle bimbe più fashion.

Non ci vuole poi molto per ottenerne uno in poco tempo, ed il tocco dato dai pon pon lo renderà ancora più apprezzato dalle piccole che, state sicure, non usciranno più di casa senza. In inverno, d'altronde, è bene pensare a proteggere dalle intemperie le parti del corpo più esposte, e quale più della loro testolina merita di avere tutte le cure necessarie?

Non fatevi scappare la possibilità di realizzare per le vostre bimbe un soffice cappello con i pon pon ai ferri: non se ne hanno mai abbastanza, si tratta di accessori indispensabili da avere nel guardaroba dei nostri piccoli.

Creare i pon pon è molto più semplice di quanto immaginiate: seguite le istruzioni del video e ve ne renderete conto. In quanto alla cuffietta, invece, di seguito trovate le indicazioni necessarie, che risultano indicate per bimbe molto piccole, ovvero neonate da 3 a 6 mesi. Ovviamente lo schema non cambia nel caso in cui vogliate realizzare dei cappellini per bimbe o bimbi più grandi: non dovrete fare altro che aumentare le maglie.

Scegliete quindi una lana anallergica, meglio se colorata con tinte naturali e che non speli troppo e mettetevi al lavoro. Seguite lo schema dritto e rovescio: iniziate lavorando 72 maglie a maglia rasata per 12,5 centimetri.

Per il secondo giro, invece, lavorate 7 dritti, 2 assieme al diritto e ripetere per tutto il ferro. Poi passate al rovescio. Continuate sempre con questo schema, ovvero con 6 diritti, 2 assieme al diritto fino a finire il ferro. Il giro successivo sarà nuovamente lavorato al rovescio, quindi seguirete con 5 maglie al diritto, 2 assieme al diritto, da ripetere per il ferro. Ancora poi un altro giro a rovescio e poi 4 maglie diritte, 2 assieme al diritto, da ripetere.

Adesso, alternando i ferri al rovescio, ripetete i punti diminuendo di un’unità le prime maglie al diritto passando da 4 a 3, quindi 2 e 1 e terminate con 2 maglie assieme al diritto ripetute per tutto il ferro in modo da avere una perfetta cuffietta.

Siamo quasi a five lavoro: tagliate il filo, infilatelo in un ago da maglia e passatelo nelle maglie rimaste sul ferro. Tirate, fermatelo e cucitelo dietro, invertendo la cucitura per i primi due centimetri del basso. Aggiungete il pon pon ed eccolo pronto il cappello ai ferri pronto per scaldare la testolina della vostra bimba.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail