Come fare una sciarpa per bambino ai ferri

Qualche suggerimento per realizzare una bella e calda sciarpa in maglia per il nostro bambino con gli schemi facili

Le sciarpe sono un accessorio indispensabile in inverno per proteggere la zona delicata della gola, ma i bambini difficilmente amano indossarle, soprattutto se la lana "pizzica" o perde i peli! Eppure quanto è utile questo capo morbido e avvolgente per pervenire tanti tipici malanni e affezioni alle prime vie respiratorie dei nostri bimbi, specie neonati.

A tal proposito, se siete della patite del lavoro a maglia, oppure delle principianti piene di entusiasmo e desiderate realizzare da voi una bella sciarpina per il pargolo, ecco uno schema facile facile perfetto per un neonato.

Sciarpa-bambino

Naturalmente se il vostro bimbo è più grande dovrete solo aumentare le maglie e la lunghezza in base alla sua età, ma una volta che avrete imparato lo schema base della sciarpina per bebè non avrete alcun problema. Questo lavoro è molto facile da seguire, vi servono i ferri da maglia numero 4 e un gomitolo di lana rasata anallergica che non speli, come la morbidissima lana merino.

Scegliete il filato del colore che preferite, meglio se chiaro o pastello e colorato con tinte naturali. Iniziate a lavorare realizzando 20 punti a punto riso per 6 ferri, e proseguite dividendo i punti secondo questo schema:


  • Settimo ferro: 5 punti a punto riso, 3 rovescio, 1 treccia, 3 rovescio, 5 punto riso
  • Ottavo ferro: 5 punti punto riso, 3 dritto, 4 rovescio, 3 dritto, 5 punto riso

Questi due ferri sono da ripetere sempre ricordando di incrociare la treccia ogni 6 ferri. Andate avanti lavorando la maglia secondo questo schema fino a raggiungere la lunghezza perfetta e terminate con 6 ferri a punto riso. Potete abbinare a questa simpatica e calda sciarpina ad un bel berrettino di lana con pon pon, perfetto per neonato. Buon lavoro!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest
Via | iopensoame.blogspot.it

  • shares
  • Mail