Preparare merende sane per la scuola

merende sane

Un'alimentazione corretta per i nostri bambini passa anche attraverso merende sane che proponiamo loro non solo per lo spuntino del pomeriggio, ma anche per quelle che mettiamo nei loro zainetti per lo spuntino di metà mattina a scuola. Le merendine commerciali vanno bene una volta ogni tanto, ma non devono essere l'abitudine, perché contengono tanti conservanti.

Meglio optare per una merenda più sana, con alimenti che siano leggeri o che siano utili per ripartire di slancio per la seconda parte della mattinata. A seconda delle loro attività scolastiche, se devono praticare o meno sport, se il pranzo viene programmato più tardi rispetto all'orario usuale, sono tante le merende sane che possiamo proporre loro.

La frutta è sempre un'ottima merenda da proporre ai bambini: la banana è il frutto più comodo, perché può essere facilmente sbucciato dai piccoli, proprio come i mandaranci e i mandarini (da acquistare solo durante la stagione) altrimenti possiamo pensare di tagliarla e sbucciarla già a casa, magari preparando una macedonia o dei pezzetti di mela o di pera.

Potete anche realizzare delle leggere torte fatte in casa, a base di frutta o con un po' di yogurt o di cacao: sicuramente saranno golose e più salutari delle merendine confezionate. Potete anche dare loro un vasetto di yogurt con un po' di cereali, ma è un po' scomodo soprattutto nella stagione estiva, in occasione della quale non si può lasciare fuori frigo questo alimento.

Se, invece, i bambini saranno impegnati in pratiche sportive, allora perché non proporre loro una merenda salata? Via libera a piccoli panini con prosciutto cotto, bresaola o formaggio, ma anche una focaccia fatta in casa con pochissimo sale!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail