I modelli per l’abito da Prima Comunione per bambina semplici ed eleganti

Come vestire la bambina per la Prima Comunione? Ardua decisione. Ecco qualche suggerimento per rendere speciale la giornata.



L’abito per la prima comunione mette sempre in agitazione la mamma. La sua bambina sta per affrontare un passo importante di fede ma anche sociale. Si può, infatti, leggere questa situazione in due modi: l’avvicinamento a Dio, con il sacramento della Comunione, e la festa, che molti genitori organizzano per il piccolo di casa. Purtroppo, come per il matrimonio, sono due aspetti dello stesso evento.

Ci vuole di conseguenza l’abito più opportuno. Per la prima comunione si consiglia il bianco o al massimo il rosa pallido. Una volta le bambine erano vestite proprio come delle vere sposine, oggi si può tranquillamente scegliere qualcosa di più informale, ma carino. Nella nostra galleria fotografica, per esempio, trovate qualche idea tratta dalla collezione di Carlo Pignatelli, vero guro degli abiti da sposa.
Abiti Prima Comunione
Abiti Prima Comunione
Abiti Prima Comunione
Abiti Prima Comunione

Quando sarà la comunione? In molti Paesi è tra aprile e maggio. È una stagione abbastanza calda, ma possono capitare giornate ventose o di pioggia e il bambino ha bisogno di essere coperto quanto più possibile (senza esagerare). Quindi sul vestitino potete abbinare un golfino, che sarà sicuramente in grado di rimettere durante tutta l’estate, o una piccola giacca sfoderata.

Considerate che buona educazione che il piccolo o la piccola non stia in chiesa sbracciato/a. qualcosa sulle spalle, quindi è necessario. Le bambine devono indossare dei collant. Sono imposti dal bon ton, ma sono anche molto comodi per evitare che prenda freddo. Si parla sempre di abito, nulla però vieta che la bimba indossi un paio di pantaloni, magari in cotone. Sono vietati i jeans.

Foto | Carlo Pignatelli

I Video di Bebèblog

Il vero robot di Gundam si muove