Le ricette per la pappa dei bambini da 1 a 3 anni

Ecco ben tre ricette per bambini da 1 a 3 anni per farli mangiare con appetito tante buone verdure

Il momento della pappa per i bambini da 1 a 3 anni è sempre una fase complicata, ci sono piccoli che serrano la bocca e non ne vogliono sentire parlare di mangiare qualcosa di buono e sano. A volte la causa è proprio la mancanza di appetenza, la voglia di fare dei capricci, magari per attirare l’attenzione o per poter giocare liberamente. Insomma, non è semplice. Ecco perché abbiamo elaborato tre facili ricette sperando di rendere più serena la pappa.

La prima proposta sono le polpette al forno di verdure. Avete bisogno di 2 patate, 1 zucchina, 2 uova, pangrattato, parmigiano e un pizzico di sale. Fate bollire la verdura e una volta cotta schiacciate sia le patate sia la zucchina. Quando le verdure saranno fredde, aggiungete le uova, il parmigiano, un po’ di pane e il sale. Create poi delle palline, passatele nel pangrattato e infornateli con un filo d’olio. In 10/15 minuti a 180 gradi saranno pronte.

Con questa ricetta i bimbi mangeranno le verdure senza accorgersene. Per bambini di 3 anni, poi, fate la tortina di zucchine e pollo. Gli ingredienti sono: 1 sovracoscia, 500 grammi di zucchine, parmigiano, olio extravergine, 1 carota, 1 cipolla, 1 costa di sedano. Fate bollire il pollo con le verdure (tutte tranne le zucchine). A parte tagliare e lavare le zucchine e disporle in una pirofila con il pollo a pezzettini, il formaggio, del sale e ovviamente un po’ d’olio. Passate nel forno per circa 30 minuti a 180 gradi.

Infine, una bella minestrina primaverile. L’ingrediente base sono sempre le zucchine, che piacciono tanto ai bambini. In questo caso ci vogliono: 500 grammi di zucchine, 100 grammi di formaggio morbido, come il Philadelphia o la Robiola, 2 litri di brodo vegetale, 1 cipolla bianca, olio e sale. Tagliate le zucchine dopo averle lavate a bastoncini (potete anche grattugiarle) e la cipolla. Fate rosolare la verdura con un po’ d’olio poi aggiungete il brodo e portate a cottura. Una volta cotto, frullate con un mixer a immersione e aggiungete il formaggio.

Foto | Getty Images

I Video di Bebèblog

Prime prove di “lallazione”