Per la Festa del papà il menù completo adatto ai bambini piccoli


Per la Festa del papà bisogna preparare un pranzo speciale, ma non è facile quando a tavola si siedono anche piccoli commensali. I bimbi, infatti, non amano le verdure, i sapori forti, tutti quei prodotti che possono avere degli odori un po’ forti (quante volte avete sentito “puzza”? non si contano) e apprezzano moltissimo i piatti semplici. Una cosa è sicura: vanno matti per la cucina di mamma, anche quando non è una cuoca eccellente.

Questo è un punto a vostro favore e vi permette davvero di spaziare. Considerate che un menù equilibrato dovrebbe contenere un po’ di tutto: carboidrati, proteine e una buona dose di vegetali. È però anche un giorno di festa, quindi se il piccolo ha superato da un po’ il periodo dello svezzamento potreste anche pensare a qualche piatto gustoso e un po’ elaborato.

Perché come primo non proponete una bella lasagna o una tagliatella al ragù. In entrambi i casi avete davanti due piatti calorici e completi. Per certi versi potrebbero essere piatto unico. Non esagerate con le porzioni, in modo tale che i bambini (e anche il papà) possa assaggiare anche il secondo.

Proseguite il pasto con un arrosto arrotolato ripieno di spinaci oppure degli straccetti di pollo cotti con le zucchine. Sono buoni anche gli involtini con mozzarella e prosciutto cotto e poi ci vogliono due patatine in padella come contorno. Banalmente, anche un bel pollo arrosto potrebbe essere apprezzato. Proseguite poi con un dolce: una ciabella o una crostata alla frutta per celebrare il papà.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail