La ricetta dell'agnello di pasta di mandorle per Pasqua

agnello di pasta di mandorle per Pasqua

L'agnello di pasta di mandorle è un dolce tipico di Pasqua, che possiamo trovare sicuramente su tutte le tavole delle famiglie pugliesi. E' una tradizione irrinunciabile, che piace moltissimo ai bambini, anche perché la pasta di mandorle è davvero molto dolce e gustosa.

La ricetta dell'agnello di pasta di mandorle non è troppo complicata: è un dolce di Pasqua davvero particolare, perché ricorda uno dei simboli forti della festa. Evitate solo di mettere il liquore se lo mangiano anche i bambini!

Ed ecco la ricetta di questo dolce di Pasqua che possiamo portare in tavola per la gioia dei bambini. Gli ingredienti dell’agnello di pasta di mandorla sono:


  • 1 chilo di mandorle

  • 750 grammi di zucchero a velo

  • la scorza di un limone

  • 6 plumcake

  • cioccolato fondente a pezzi

  • liquore Strega o Benevento

  • marmellata o Nutella

Andiamo a preparare l'agnello di pasta di mandorla. Sbollentate le mandorle e, quando saranno fredde, sbucciatele. Tritatele con lo zucchero a velo e la scorza del limone sottile. Impastate con cura, poi prendete un terzo dell'impasto e create il busto degli agnelli, svuotandoli nella parte superiore, dove andrate ad inserire il ripieno formato dai plumcake sminuzzati, dal cioccolato fondente a pezzetti e dal liquore, da evitare in presenza di bambini.

Con la pasta di mandorle che vi è rimasta, create il contorno dell'agnello (per ammorbidirla di nuovo usate un bicchiere, che dovrete riempire per metà di liquore e per metà di acqua, ma se ci sono bambini, meglio usare solo l'acqua!). Mettete l'impasto in una siringa da cucina, creando i ricci intorno all'agnello, coprendo tutto il corpo.

L'agnello di pasta di mandorle deve riposare un paio di giorni!

Via | ThePuglia

  • shares
  • Mail