Le misure per le scarpe per i neonati, ecco le tabelle di riferimento

Le scarpine per neonati sono solo un vezzo estetico, e spesso è meglio semplicemente non metterle o usare i modelli di bellezza (morbidi come calzine). Tuttavia in tante si chiedono come individuare il numero di scarpe del piccolino. Ecco su Bebeblog la tabella di riferimento per i bimbi più piccoli.

Vi siete spesso chieste se state acquistando il giusto numero di scarpe per il vostro cucciolo? Prima di tutto specifichiamo che nei lattanti e nei neonati che ancora non camminano spesso le scarpe sono solo un impedimento, un vezzo estetico desiderato dall'adulto. Se il modello di scarpa è però morbidissimo e confortevole quasi come un paio di calzine, si può sembrare puntare sui modellini cosidetti di bellezza (non sono scarpe vere e proprie ma pantofoline).

In questo caso se state cercando un modello di scarpina elegante per il battesimo o per vestire particolarmente bene il bimbo in occasione di una festa importante, vi servità una tabella di riferimento.

In realtà è molto semplice, l'ideale sarebbe misurare in cm la lunghezza del piedino del neonato dal tallone al pollice, oppure alcune tabelle si basano sulla lunghezza del bebè e stimano una misura media più indicativa. Attenzione però in certi casi il piede del bimbo è molto sproporzionato rispetto al corpo o all'età ed è normalissimo nei bimbi piccoli. Vi consiglio quindi -se riuscite- di provare sempre la scarpina al neonato per verificare che sia effettivamente una versione comoda, in un tessuto ideale e di un numero che non stringa troppo il piedino. Ecco nel frattempo una tabella di riferimento generica per le misure delle scarpe nei neonati:

    Lunghezza del piedino in cm - Taglie europee

    cm -

  • 9,7 cm - 16
  • 10,4 cm -17
  • 11 cm-18
  • 11,5 cm-19


  • 12,3 cm -20
  • 13 cm -21
  • 13,7 cm -22
  • 14,3 cm-23

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail