Per la primavera-estate 2014 Simonetta ci presenta una collezione soft e luxury, con capi di abbigliamento pensati appositamente per permettere alle nostre bambine di essere fashion e glamour nelle prossime giornate calde. Tra i trend della primavera-estate 2014 non potevano mancare quelli del noto marchio di moda, famosissimo tra le mamme e papà per i suoi capi alla moda, sicuri e confortevoli, pensati appositamente per il benessere dei più piccoli di casa.


Diverse le collezioni di moda proposte da Simonetta per la primavera-estate 2014: Luxury Capsule, ad esempio, è la collezione che si compone di abiti per ogni occasione e per ogni stile: abiti impreziositi da organza, tulle, tessuti perlati, pizzi, ricami, con forme a trapezio, a vita bassa, a vita alta, con gonna ampia o a corolla. Ma anche pantaloni skinny, leggings con pietre, gonne lunghe e a strati, maglie con effetto velato. E i colori? Il rosa, il verde, il lavanda e il succo di limone.

La collezione Party di Simonetta per la primavera-estate 2014 ci presenta capi più eleganti e contemporanei, con abiti e gonne con tessuti ampi e leggeri, t-shirt, leggings, camicie in seta tinta unita, ma anche vestiti più chic e ricercati. Qui i colori must have sono il bianco-rosa, il bianco-giallo, ma anche stampe optical, il giallo, il rosa shocking, oltre che il bianco in tutte le sue sfumature.

E ancora, la collezione Fashion, dove la stampa floreale è la grande protagonista con modelli minimal e molto chic, senza dimenticare il pois, motivo cult per il brand Simonetta, che veste questa linea dei colori più cool per la stagione calda come il fucsia, il giallo, il verde brillante, il rosa tenue. Infine Daily, la collezione dedicata alla moda per tutti i giorni e per lo sport, che si compone di felpe con ricami macramè e pietre, borchie, strass e molto altro ancora. Capi ideali per andare a scuola o per il tempo libero.

Foto | Simonetta Shop

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Abbigliamento Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Sindrome delle gambe senza riposo: caratteristiche, attuali terapie e prospettive future