Rifiuta la pappa dello svezzamento, ecco come comportarsi

Se rifiuta la pappa dello svezzamento, come possiamo fare per permettere ai nostri piccoli di poter capire l'importanza di questo momento? E come facciamo noi mamme e noi papà a sopravvivere a questa fase delicata della crescita? Ecco i nostri consigli.

rifiuta la pappa

Come fare se rifiuta la pappa dello svezzamento? Ci sono bambini che passano con tranquillità dall'allattamento al seno esclusivo alle prime pappette e altri che, invece, fanno disperare mamma e papà, che non sanno proprio come fare per poter far mangiare il proprio piccolo. Innanzitutto, state calmi e cercate di non arrabbiarvi, armandovi di santa pazienza.

Se proprio rifiuta la pappa e non ne vuole sapere, potete provare a frullare tutta la pappa dandola con il biberon, anche se non sarebbe l'approccio giusto, perché così non si abituerà mai al cucchiaino. Magari non è ancora pronto allo svezzamento e potete provare ad aspettare ancora un paio di settimane, riproponendo le pappette a distanza di tempo, per vedere se i tempi sono maturi.

Potete provare a cambiare alimenti: se notate che, ad esempio, la crema di riso non gli piace, provate con il mais e tapioca, con il semolino e quando può con la crema ai cereali, molto più gustosa. Provate anche a usare carne e pesce freschi, evitando i preparati, perché magari adora i sapori più genuini. Provate anche a dargli un gioco mentre mangia o a cantargli una canzone, per farlo rilassare.

Se vedete che le pappe dello svezzamento proprio non gli piacciono, provate con l'autosvezzamento, proponendogli quello che mangiate voi e permettendogli di mangiare con le mani. Di solito apprezzano questo approccio!

Foto | da Flickr di kplawver

  • shares
  • Mail