Come fare gli gnocchi al semolino per i bambini piccoli

Gli gnocchi al semolino: un primo piatto nutriente da proporre in tavola ai bimbi piccoli. Ecco la ricetta facile e genuina.

Scopriamo oggi insieme una ricetta nutriente e genuina di un primo piatto adatto anche ai bambini più piccoli di famiglia: gli gnocchi al semolino. Questa preparazione economica e facile da realizzare è gustosa e salutare. Gli gnocchi al semolino sono una portata tradizionale della cucina romana più verace e saporita, si possono facilmente personalizzare a secondo dei gusti personali, condendoli sia con una salsa di pomodoro vitaminica e fatta in casa, sia semplicemente con olio e formaggio grattugiato. Se i bambini sono più grandicelli potete puntare anche sulla classica gratinatura che prevede il burro e il formaggio sciolti al forno, e che rende questo primo piatto una vera leccornia. Ecco la nostra ricetta facile.

Gli ingredienti

100 g di semolino

60 ml di latte intero fresco

Parmigiano grattugiato stagionato, a volontà

un cucchiaio di olio extra vergine di oliva

La preparazione della ricetta

In un pentola antiaderente fate scaldare il latte fresco senza portarlo ad ebollizione. Versate il semolino lentamente a pioggia mescolando bene con una frusta da cucina per non lasciare grumi. Fate cuocere a fuoco bassissimo per circa quaranta minuti, mescolando costantemente.

Spegnete il composto e spolverate con abbondante formaggio Parmigiano grattugiato. Imburrate leggermente una teglia da forno e versate il semolino, livellate la superficie con un cucchiaio e lasciate raffreddare. Ritagliate ora gli gnocchi a forma a disco o rettangolo con l'aiuto di un coppapasta o di uno stampino. Condite con un filo di olio extra vergine di oliva, e fate gratinare in forno a 180 gradi per 15 minuti. Servite in tavola caldi.

Via | Babychef

Foto | Anonymousthomas

  • shares
  • Mail