Quali sono i testi delle canzoni di Natale per bambini che si possono imparare con semplicità? Ovviamente le classiche canzoni natalizie vengono in nostro soccorso e poco importa se i cuccioli di casa storpieranno un po’ qualche parola. Potremo cantare le canzoni di Natale tutti insieme davanti all’albero decorato e illuminato, scegliendo magari tra le nostre proposte:

Tu scendi dalle stelle

Tu scendi dalle stelle o Re del cielo,
e vieni in una grotta al freddo e al gelo,
e vieni in una grotta al freddo e al gelo.
O Bambino mio divino, io ti vedo qui a tremar.
O Dio beato!
Ah! Quanto ti costò l’avermi amato.
Ah! Quanto ti costò l’avermi amato.

A te che sei del mondo il Creatore,
mancano i panni e il fuoco, o mio Signore.
Mancano i panni e il fuoco, o mio Signore.
Caro eletto pargoletto, quanta questa povertà
più mi innamora, giacché ti fece amor povero ancora.
Giacché ti fece amor povero ancora.

Bianco Natale

Quel lieve tuo candor, neve,
discende lieto nel mio cuor.
Nella notte santa il cuor esulta
d’amor, è Natale ancor.

E viene giù dal ciel lento,
un dolce canto ammaliator
che ti dice “Spera anche tu.”
È Natale, non soffrire più.

Oh…oh oh oh oh

E viene giù dal ciel lento,
un dolce canto ammaliator
che ti dice “Spera anche tu.”
È Natale, non soffrire più.

Astro del ciel

Astro del ciel, Pargol divin, mite Agnello Redentor!
Tu che i Vati da lungi sognar, tu che angeliche voci nunziar,
luce dona alle genti, pace infondi nei cuor!
luce dona alle genti, pace infondi nei cuor!

A Natale puoi

A Natale puoi
fare quello che non puoi fare mai:
riprendere a giocare
riprendere a sognare
riprendere quel tempo
che rincorrevi tanto

E’ Natale e a Natale
si può fare di più
E’ Natale e a Natale
si può amare di più
E’ Natale e a Natale
si può fare di più
per noi… A Natale puoi

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove

Altro su Cronaca Leggi tutto