La brioche di Santa Lucia è un dolce tipico e delizioso che si prepara in occasione della commemorazione di Santa Lucia che si celebra il 13 dicembre. Le brioche di Santa Lucia, o Lussekatter, sono delle morbide brioche allo zafferano tipiche della tradizione svedese, ma amatissime anche da noi in Italia. Questi dolcetti si preparano per la festa di Santa Lucia, ma se volete che vi vengano perfette e buone, iniziate sin da ora a fare qualche prova!

La ricetta delle brioche di Santa sono tipiche del periodo pre natalizio e sono amatissime dai bambini. Hanno un impasto morbido, profumato e fragrante e con una colorazione giallo intenso. In molte zone d’Italia, soprattutto al Nord, Santa Lucia porta i regali ai bambini, proprio come Babbo Natale. In realtà, molto spesso, i doni di Santa Lucia sono anche più grandi e belli di quelli di Babbo Natale

Ingredienti per le brioche di Santa Lucia

  • 450 g farina 00
  • 250 ml di latte tiepido
  • 80 g di zucchero
  • 80 g di burro
  • 3 g di lievito disidratato
  • 1 bustina di zafferano
  • una presa di sale
  • uvetta
  • 1 uovo per lucidare

Preparazione delle brioche di Santa Lucia

brioche di Santa Lucia ricetta

Prendete un pentolino e mettete il latte e il burro, fateli scaldare leggermente e poi aggiungete il lievito disidratato. Se volete usare il lievito di birra fresco dovete metterne 10 grammi.

Versate tutto nella planetaria e aggiungete lo zafferano, mescolate bene per farlo sciogliere completamente. Unite lo zucchero e il sale e mescolate.

Incorporate la farina e impastate con la planetaria. Usate prima la foglia e poi, quando l’impasto prende consistenza, mettete il gancio. Impastate fino ad avere un composto liscio ed elastico.

Prendete il vostro impasto, lavoratelo a mano su un tagliere infarinato, e formate una palla. Mettete l’impasto in una ciotola, copritelo con la pellicola e fate lievitare dentro il forno spento, con la luce accesa, per almeno un paio di ore e comunque fino al raddoppio.

Dividete l’impasto in porzioni da 50 – 60 grammi. Formate dei filoncini da 15 – 16 centimetri e fate una forma a S. Mettete nelle due punte l’uvetta sultanina, e premete per farla aderire bene. Coprite con la pellicola e fate lievitare altri 30 minuti.

Accendete il forno e scaldatelo a 180°C e portatelo a temperatura. Sbattete il tuorlo dell’uovo con un cucchiaio di latte e, con un pennello, lucidate la superficie delle brioche.

Cuocete le brioche di Santa Lucia in forno caldo per circa 12-15 minuti.

Foto | iStock

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Ricette Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

IL PALLONCINO DI CARTA – Cortometraggio sull’Affidamento Familiare del Comune di Torino