Come fare i cornetti per i bambini con la ricetta veloce

Come fare i cornetti per i bambini con la ricetta veloce: con la pasta sfoglia, sono ottimi a colazione ed a merenda.

Come fare i cornetti per i nostri bimbi con la ricetta veloce? Semplice, ricorrendo alla pasta sfoglia che ci permette, così, di sfornare dei cornetti velocissimi, senza lievitazione e ideali per la colazione come al bar. La pasta sfoglia pronta – rettangolare o tonda (meglio) che sia – è una manna dal cielo per numerose ricette per tutta la famiglia, ed anche nel caso delle brioche non delude.

Il bello di queste, oltre a richiedere praticamente solo 30 minuti di preparazione, sta nel fatto di poter essere farcite a piacere con marmellata, crema, Nutella, per non annoiarsi mai, insomma. Il consiglio, se non l’aveta ancora in casa, è quello di comprare la pasta sfoglia tonda: sarà molto più semplice tagliarla a spicchi e farcirla. Ecco come procedere in poche e semplici mosse.

La ricetta dei cornetti veloci per i bambini

Come fare i cornetti per i bambini con la ricetta veloce

Ingredienti per i cornetti veloci

  • 1 rotolo di pasta sfoglia tonda
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaino di latte
  • zucchero qb
  • Nutella o crema o marmellata

Preparazione dei cornetti veloci di pasta sfoglia

Per prima cosa aprite la confezione di pasta sfoglia e srotolatela. Tagliatela adesso prima a metà, poi in quarti ed infine in ottavi. Insomma, dovrete ricavare 8  spicchi. Praticate alla base di ogni spicchio un taglietto. Farcite ogni triangolo ponendo alla sua base un cucchiaino di ripieno a piacere tra marmellata, crema o Nutella. Partendo dalla base, arrotolateli su loro stessi fino ad ottenere i classici cornetti. Posizionateli su una teglia rivestita di carta forno, distanziandoli bene di fra loro. Sbattete in una ciotolia il tuorlo con il latte e spennellate questo composto sopra. Spolverate a piacere dello zucchero. Fate cuocere i cornetti in forno caldo a 180°C per circa 20-25 minuti, o fino a quando saranno dorati. Tirateli fuori dal forno e fateli appena intiepidire, quindi gustateli con i bimbi. Si sconsiglia di prepararli con troppo anticipo, quando si freddano tendono a perdere la loro consistenza.

Photo | Pixabay

I Video di Bebèblog

Conoscere le piante medicinali: Prezzemolo – Valerio Sanfo – Naturopatia