Come fare i sofficini in casa

Come fare i sofficini? Ricetta e procedimento spiegati passo dopo passo per preparare in casa questo grande classico delle cene in famiglia

Come fare i sofficini in casa? Vediamo insieme tutti i consigli e il procedimento per preparare in casa i sofficini, buoni come quelli originali! I sofficini sono delle mezzelune fatte con un impasto a base di farina e latte e poi farciti a piacere con pomodoro, besciamella e formaggio.

La farcitura si può personalizzare aggiungendo anche prosciutto, funghi, patate al forno e quello che preferite. I sofficini si possono anche preparare e mettere nel congelatore da crudi, in questo modo si avrà sempre pronto un pranzo o una cena sfiziosi.

Ingredienti per i sofficini

Per l’impasto:
200 ml di latte
250 gr di farina
20 gr di burro
Sale
Per la farcitura:
250 gr di besciamella
100 gr di fontina
100 gr di prosciutto cotto
1 cucchiaio di parmigiano
Per completare:
1 uovo
100 ml di latte
Pangrattato
Sale
Olio

Preparazione dei sofficini

Come fare i sofficini

Prendete un pentolino e mettete dentro il latte, il burro e il sale, fate scaldare e quando sarà in procinto di bollire spegnete il fuoco. Aggiungete la farina e mescolate con un cucchiaio fino ad avere un composto omogeneo. Mettete il panetto su una spianatoia e lavoratelo con le mani.

Stendete l’impasto su una spianatoia infarinata e fate una sfoglia sottile circa 3 – 4 millimetri. Ritagliate dei dischi con un diametro di 8 – 10 centimetri. Se lo avete potete usare un chiudi ravioli.

Nel frattempo mescolate la besciamella con il parmigiano.

Mettete al centro di ogni disco due cucchiaini di besciamella, unite poi la fontina e il prosciutto a pezzettini. Chiudete i dischi a mezzaluna e sigillate bene i bordi, potete farlo a mano oppure usare un chiudi ravioli. Procedete così per tutti i vostri dischi.

Preparate due piatti: in uno mettete l’uovo e il latte sbattuti insieme e nell’altro il pangrattato con un pizzico di sale. Passate i sofficini nell’uovo e poi nel pangrattato, pressate leggermente per far aderire la panatura.

Cuocete i sofficini in padella con abbondante olio di semi o di oliva, circa per 4 minuti per lato. In alternativa potete anche cuocerli in forno a 180°C per 20 – 25 minuti.

I Video di Bebèblog

Vi racconto la mia esperienza in gravidanza e il parto ;)