Crostata di zucca vegana, la ricetta che farà impazzire i bimbi

Nella Giornata mondiale Vegan, vogliamo consigliarti di provare questa crostata di zucca sana, golosa e che piace a tutti: metti alla prova i tuoi bambini.

Oggi ricorre la Giornata mondiale vegan, e la crostata di zucca vegana, ricetta sana ma veramente golosa, ci sembra il modo migliore per celebrarla. Che siate vegani o meno, questa crostata di zucca è a base di verdure di stagione, il che rappresenta sempre un buon incentivo per correre in cucina.

Perfetta da preparare in anticipo, ha bisogno di tempo per raffreddarsi e rapprendersi in frigo e, per questo motivo, si consiglia di prepararla il giorno precedente. Inoltre, si conserva in frigo (coperta) fino a una settimana. Il consiglio spassionato è quello di provarla, e quale migliore momento dell’autunno? Ecco la ricetta facile che farà impazzire i piccoli di casa.

La ricetta della crostata di zucca vegana

Ingredienti per la base

145 g di farina 00
1 cucchiaio di zucchero
½ cucchiaino di sale
55 g di olio di cocco
4 cucchiai di acqua ghiacciata

Ingredienti per il ripieno

425 g di purea di zucca
180 ml di latte di cocco in scatola
150 g di zucchero di canna
60 ml di di sciroppo d’acero
30 g di amido di mais
3 cucchiaini di spezie miste (cannella, zenzero, noce moscata)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
½ cucchiaino di sale

Crostata di zucca vegana, la ricetta che farà impazzire i bimbi

Preparazione

Iniziate dalla base: versate la farina, lo zucchero e il sale nel robot da cucina e lavorate per amalgamare. Unite l’olio di cocco solido e frullate fino a ottenere un composto sbriciolato. Versate l’acqua ghiacciata e frullate. Prelevate il composto bricioloso dal robot, trasferitelo su un piano infarinato e arrotolate creando una palla. Stendetela con un mattarello ottenendo un disco. Ungete lo stampo per la torta e adagiatevi sopra la pasta, coprendo bene i bordi. Mettete in frigo.

Preparate il ripieno: versate nel mixer la zucca, il latte di cocco, lo zucchero di canna, lo sciroppo d’acero, l’amido di mais, le spezie, l’estratto di vaniglia e il sale e frullate fino ad ottenere un composto liscio. Versatelo sulla pasta e livellatelo con il dorso di un cucchiaio. Fate cuocere in forno per 60 minuti a 180°C. Per evitare che annerisca in superficie, sfornate dopo 40 minuti, coprite con un foglio di alluminio e rimettere in forno per i restanti 20 minuti. Fate raffreddare completamente la torta, il cui ripieno di solidificherà a dovere dopo il riposo in frigo. Potete servire la torta, a fette nei piattini, con un ciuffo di panna montata vegana.

Foto di WikimediaImages da Pixabay e di mmalcom1 da Pixabay