Frasi sulla comunione di Papa Francesco

Frasi sulla comunione di Papa Francesco, parole religiose dense di significato da dedicare ai bambini che riceveranno il sacramento.

Si avvicina il momento dell’anno dedicato alla prima comunione. Le frasi di Papa Francesco possono costituire un valido punto di partenza dal quale partire per fare delle riflessioni con i propri figli prossimi a ricevere il sacramento. Ma anche una dedica speciale da parte dei nonni, degli zii o di chiunque tenga a dedicare un pensiero al bambino o alla bambina nel giorno fatidico.

Sono tutte frasi belle per la prima comunione che è possibile anche solo leggere insieme in vista della data: la prima comunione è uno dei sacramenti fondamentali della Chiesa cattolica e grazie ad esso i piccoli entrano ufficialmente nella vita della comunità cristiana.

Frasi sulla comunione di Papa Francesco

Frasi di Papa Francesco per la prima comunione

Ecco una vasta selezione di frasi religiose pronunciate da Papa Francesco a riguardo.

  • Nell’Eucaristia incontri Gesù realmente, condividi la sua vita, senti il suo amore.
  • Con l’Eucaristia Gesù ci insegna a diventare più accoglienti e disponibili verso tutti i prossimi.
  • L’Eucaristia è Gesù stesso che si dona interamente a noi.
  • L’Eucaristia è essenziale per noi: è Cristo che vuole entrare nella nostra vita e riempirla con la sua grazia.
  • E’ tanto importante comunicarsi; è tanto importante andare alla Messa e ricevere la comunione, perché è ricevere il corpo di Cristo, è ricevere questo Cristo che ci trasforma da dentro e ricevere questo Cristo vivo che ci prepara per il cielo.
  • Il pane è realmente il Corpo di Gesù donato per noi, il vino è realmente il suo Sangue versato per noi. L’Eucaristia è Gesù stesso che si dona interamente a noi. Nutrirci di Lui e dimorare in Lui mediante la Comunione eucaristica, se lo facciamo con fede, trasforma la nostra vita, la trasforma in un dono.
  • L’Eucaristia è la “prenotazione” del paradiso: è Gesù che ci guida nel nostro cammino verso la vita eterna.
  • L’Eucaristia si colloca nel cuore dell’«iniziazione cristiana», insieme al Battesimo e alla Confermazione, e costituisce la sorgente della vita stessa della Chiesa. Da questo Sacramento dell’amore, infatti, scaturisce ogni autentico cammino di fede, di comunione e di testimonianza.
  • L’Eucaristia garantisce che al centro ci sia Cristo, e che sia il suo Spirito, lo Spirito Santo a muovere i nostri passi e le nostre iniziative di incontro e di comunione.
  • I Sacramenti sono la presenza di Gesù Cristo in noi. Per questo è importante confessarsi e fare la Comunione.
  • La Comunione è una presenza che come fuoco brucia in noi gli atteggiamenti egoistici, ci purifica dalla tendenza a dare solo quando abbiamo ricevuto, e accende il desiderio di farci anche noi, in unione con Gesù, pane spezzato e sangue versato per i fratelli.
  • Non si fa la Comunione perché ci si ritiene o si vuole apparire migliori degli altri. Ma proprio perché ci si riconosce sempre bisognosi di essere accolti e rigenerati dalla misericordia di Dio, fatta carne in Gesù Cristo.

Photo | Pixabay