Frittata di patate: la ricetta facile per tutta la famiglia

La ricetta e tanti consigli per preparare una deliziosa frittata di patate, un piatto buono e versatile molto amato ai bambini

La frittata di patate è uno dei piatti più amati dai bambini, è facilissima e si può fare in modi sempre nuovi e sfiziosi. La ricetta della frittata di patate è perfetta per ottimizzare gli avanzi e regalargli una seconda vita. Si possono usare le patate avanzate da altre preparazioni, ma anche salumi e formaggi da consumare. È possibile creare tantissime varianti buonissime e appetitose.

La frittata di patate è un piatto salva cena (o salva pranzi) si prepara in poco tempo ed è sempre buonissima. È possibile prepararla con le patate lesse o cotte al forno, con le patatine fritte per chi non bada a calorie.

Ingredienti

500 gr di patate
6 uova
100 gr di asiago
40 gr di parmigiano grattugiato
Sale
Prezzemolo
Olio extravergine di oliva

Preparazione della frittata di patate

frittata di patate

Sbucciate le patate, lavatele e poi tagliatele a fettine sottili usando una mandolina o un coltello.

Portate a ebollizione una pentola piena di acqua, aggiungete il sale, e lessate le patate (poche per volta) per 8 -10 minuti. Scolatele con il mestolo forato e fatele asciugare su un canovaccio.

Prendete una ciotola spaziosa e mettete dentro le uova e il sale, mescolate bene con una forchetta e poi aggiungete il parmigiano e il prezzemolo tritato. Unite il formaggio tagliato a cubetto e mescolate.

Aggiungete le patate tagliate a fettine e amalgamate delicatamente per non romperle.

Mettete 3 – 4 cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente, fatelo scaldare e poi versate il composto di uova e patate. Cuocete a fuoco medio e mettete il coperchio.

Girate la frittata aiutandovi con un piatto e completate la cottura dall’altro.

Potete aggiungere alla frittata anche della cipolla tagliata a fette sottili, prosciutto cotto o pancetta, qualche verdura già cotta, qualche cucchiaino di pesto e quello che vi piace.

I Video di Bebèblog

Acquaticità Neonatale