Ghiaccioli al melone per bambini, la ricetta facile

Ghiaccioli al melone per bambini, la ricetta facile e veloce da fare in casa per uno snack sano, fresco e perfetto per la merenda estiva.

Come fare i ghiaccioli alla frutta per bambini? Magari anche senza zucchero? Niente di più semplice: vi suggeriamo di provare la ricetta di quelli al melone, naturalmente dolci senza bisogno di aggiunte.

I ghiaccioli al melone per bambini si realizzano in meno di 5 minuti ma devono riposare in freezer per qualche ora prima di essere gustati. L’estate è calda, ma fortunatamente per noi (e per i bimbi, naturalmente) ci sono tanti modi divertenti per rinfrescarsi e combattere il caldo. I ghiaccioli al melone senza zucchero rappresentano un’idea geniale per uno spuntino sano e fresco. 

Ghiaccioli al melone per bambini, la ricetta facile

Ma non si tratta dei classici e visti e rivisti ghiaccioli che potreste acquistare in negozio, bensì di snack estivi ricchi di frutta fatti in casa. Realizzare dei ghiaccioli alla frutta sani (non dimentichiamo come rappresentino una delle possibili idee per servire cibi ricchi di sostanze nutritive ai piccoli senza che se ne accorgano) è molto semplice, oltre che un ottimo modo per trascorrere del tempo in cucina con loro. Insomma, se state cercando un modo semplice e divertente per preparare dei ghiaccioli sani, ecco la ricetta dalla quale iniziare.

La ricetta dei ghiaccioli al melone senza zucchero

Per realizzare lo stecco al melone che diventerà la merenda perfetta dei vostri figli, non vi servono che due ingredienti. Del succo al melone ricavato semplicemente frullandolo, e del succo di limone o lime. I ghiaccioli fatti in casa si preparano così.

Ingredienti

  • 1 melone bianco piccolo
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Preparazione

Mettete il melone ​​tagliato a pezzi piccoli e il succo di limone nel frullatore e frullate fino a ottenere un composto molto liscio. Suddividete il composto negli stampini per ghiaccioli (o, in alternativa, in 4 bicchieri di carta) lasciando un po’ di spazio in superficie. Mettete a congelare per 3 ore in freezer, quindi gustate.

Non sottovalutateli anche per la colazione, quando i bimbi, presi dal caldo, non hanno molto appetito.

Photo | Unplash