Hamburger di lenticchie, la ricetta per farle mangiare ai bambini

Hamburger di lenticchie, la ricetta per farle mangiare ai bambini approfittando dei preziosi valori nutrizionali dai quali sono caratterizzate

La ricetta degli hamburger di lenticchie è ottima per i bambini che non mangiano legumi o per le famiglie vegetariane o vegane. Sani, nutrienti e sfiziosi, i burger vegetali sono in genere nutrienti e non hanno nulla da invidiare ai classici di carne e pesce. Hanno inoltre un sapore delizioso che, se è la prima volta che li si mangia, non può che sorprendere.

I legumi in generale, e le lenticchie in particolare, sono un alimento ricco di proteine, fibre e ferro e, per tale motivo, sono indicate per i bambini che soffrono di anemia. Se volete portare in tavola qualcosa di veramente sfizioso, potreste racchiudere questi burger in un panino con una foglia di lattuga e della maionese.

Noi, nel frattempo, la ricetta dei burger di lenticchie ve la lasciamo di seguito. Prima però, sappiate che unendo uno o più uova a questo impasto, potreste ottenere  delle polpette di lenticchie per bambini deliziose ottime per la cena di tutta la famiglia.

Hamburger di lenticchie, la ricetta per farle mangiare ai bambini

Hamburger di lenticchie, la ricetta

  • 250 gr di lenticchie
  • 50 gr di farina integrale
  • 1 cipolla
  • 1 carota grattugiata
  • sale qb
  • prezzemolo tritato qb
  • olio d’oliva
  • pangrattato (facoltativo)

Come preparare gli hamburger di lenticchie:

Fate cuocere le lenticchie in acqua bollente fino a quando saranno tenere, ci vorranno all’incirca 20 minuti. Scolatele completamente per eliminare tutto il liquido. Trasferitele nella ciotola di in un frullatore o di un robot da cucina e frullate fino ad ottenere una pasta. In un’altra ciotola mescolate la cipolla tritata, la carota grattugiata, il sale, il prezzemolo e la farina. Aggiungete questo composto alle lenticchie e mescolate bene per ottenere un impasto omogeneo. Mettete a scaldare dell’olio in una padella e create gli hamburger. Se preferite, potete passare i burger nel pangrattato o nella farina. Fate cuocere gli hamburger su entrambi i lati fino a quando non saranno dorati in superficie. Una volta pronti, potete accompagnarli con una insalata o delle patate cotte al forno, che ai bimbi piacciono sempre tanto.

Photo | Pixabay

I Video di Bebèblog

Attività extrascolastiche – Mamme nella rete