Kate Middleton: per i figli la duchessa sceglie i mobili Ikea

Kate Middleton ha raccontato di aver scelto il marchio di arredamento Ikea per i mobili della cameretta dei suoi figli

Le camerette dei figli di Kate Middleton potrebbero essere arredate con mobili che sono presenti anche nella tua casa. Dal momento che Kate, William e i bambini fanno parte della famiglia Reale, verrebbe da pensare che i mobili della loro casa, anzi, del loro “castello”, debbano essere realizzati dalle mani di gnomi con poteri magici e con legno proveniente da una foresta incantata. O quantomeno, potresti pensare che si tratti di mobili costosissimi, pregiati e antichi, dei pezzi rari e unici.

In parte è vero. Molto del mobilio presente a Palazzo ha di certo un valore inestimabile, ma lo stesso non possiamo dire per i mobili che Kate Middleton e William hanno scelto per arredare le camerette dei loro bambini.

Come ha ammesso la stessa Kate durante una visita al Museo Nazionale di Architettura e Design di Stoccolma durante una conversazione con il capo del design di Ikea, Marcus Engman, la coppia Reale ha infatti optato per dei mobili semplici per la cameretta dei bambini.

Kate Middleton sceglie Ikea per arredare la cameretta dei figli

I mobili in questione sono quelli prodotti dal famoso colosso svedese di arredamento, Ikea, che nel corso degli anni ha arredato le camere di grandi e bambini quasi in tutto il mondo.

Dopo aver appreso la notizia, Engman si è detto piuttosto contento, ed ha raccontato di essere molto orgoglioso di poter soddisfare tutti.

Questo è ciò che vogliamo che IKEA rappresenti, qualcosa per le molte persone del mondo, sia che si tratti di Reali, sia per le persone comuni.

Del resto, i figli di Kate e William sono ancora molto piccoli, e di certo saranno ben felici di avere una cameretta a misura di bambino, una stanza senza mobili costosi e preziosi, ai quali non potrebbero avvicinarsi senza il timore di sporcarli o (non sia mai) di danneggiarli!

via | Mylondon.news

Foto da Instagram