La ricetta del plumcake con uova di Pasqua avanzate

La ricetta del plumcake con uova di Pasqua avanzate, il modo perfetto per smaltire la cioccolata delle uova in maniera golosa.

Tra le ricette per smaltire le uova di Pasqua avanzate c’è quella del plumcake al cioccolato. Una torta soffice e umida al cioccolato che si candida a diventare la preferita della famiglia. Perfetto per uno spuntino pomeridiano, per una merenda appagante o per una coccola dopo cena se, come è facilmente presumibile, tra qualche giorno sarete invasi dalle uova di Pasqua, questa è sicuramente la ricetta perfetta per iniziare a consumare gli avanzi di cioccolato.

Come consumare le uova di Pasqua difatti, è il quesito che, all’indomani della festa, accomuna la stragrande maggioranza dei genitori. Fortunatamente i dolci al cioccolato piacciono a tutti, e, con il tempo, riuscirete ad utilizzarle tutte, non temete. Riciclarle è un obbligo morale ed i plumcake sono pratici da gustare. Le fette che si ricavano sono perfette: possono essere inzuppate nel latte o essere servite in un piattino, magari con una macedonia, o nel più goloso dei casi con una pallina di gelato. Cosa volere di più per il proprio spuntino?

La ricetta del plumcake con uova di Pasqua avanzate

Non serve poi molto per realizzare questa ricetta. Un ingrediente che aggiungerà un tocco di gusto in più è la farina di mandorle. Se non la avete in casa potete sostituirla con quella di nocciole o di cocco.

La ricetta del plumcake con uova di Pasqua avanzate

Ingredienti del plumcake

  • 175 g di burro ammorbidito
  • 175 g di zucchero semolato
  • 3 uova
  • 140 g di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 85 g di mandorle tritate
  • 100 ml di latte
  • 4 cucchiai di cacao in polvere
  • 50 gr di cioccolato fondente o pezzi

Preparazione del dolce

Preriscaldate il forno a 160°C . Ungete e spolverate di farina uno stampo da plumcake. Lavorate il burro e lo zucchero con una frusta elettrica fino ad ottenere una crema leggera e spumosa. Unite le uova, la farina, le mandorle, il lievito, il latte e il cacao e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Incorporate il cioccolato a pezzi, quindi trasferite nello stampo. Infornate per 45-50 minuti. Effettuate la prova stecchino prima di tirare il dolce fuori dal forno. Fate raffreddare completamente, quindi sfornate. A piacere, fate sciogliere del cioccolato a bagnomaria, quindi cospargetelo sulla superficie del dolce. Fate riposare prima di affettare.

Photo | Unplash