Due volte mamma: esperienze, dubbi, aspettative e speranze di una mamma bis

Cosa vuol dire essere due volte mamma? Cosa aspettarsi quando sta per arrivare il secondo bambino e quando in casa ce n'è già uno che scorrazza allegramente? Ecco come sto vivendo io la condizione di mamma "quasi" bis...

Due volte mamma

Quando si aspetta il primo bambino i dubbi che assalgono le future mamme (e anche i futuri papà) sono davvero moltissimi: sarò in grado di prendermi cura di un altro essere vivente? Sarò all'altezza del ruolo crescendolo ed educandolo al meglio? Saprò riconoscere i suoi segnali? Sarò una brava mamma? E dal punto di vita pratico sono anche tanti altri i dubbi che ci attanagliano durante i nove mesi di gravidanza e nelle prime settimane di vita del cucciolo.

Se pensate che questi dubbi svaniscano con l'arrivo di un secondo bebè, vi sbagliate di grosso. Io li provavo nel 2010, quando aspettavo la mia prima bimba, Alice, nata il 7 dicembre, e li provo ancora oggi, mentre sono in attesa della mia seconda bambina, Sara, che dovrebbe nascere verso la fine di maggio. Anzi, i dubbi sono aumentati, perché ora che sto per diventare due volte mamma non riguardano più solo "un bebè", ma riguardano un neonato e una bambina.

Riuscirò a voler bene ad entrambi allo stesso modo? Riuscirò a prendermi cura del nuovo arrivato senza trascurare la primogenita? Riuscirò a far quadrare tutto (famiglia, lavoro, tempo da dedicare a me stessa...) nelle sole 24 ore che ci vengono messe a disposizione ogni giorno? E ancora, come saranno le notti con due bambine pronte a svegliarsi insieme ad ogni ora? E come prenderà Alice l'arrivo della nuova sorellina?

Come potete vedere i dubbi non sono spariti, anzi, sono raddoppiati, anche perché ora le pupe sono due: riusciremo a sopravvivere alla gravidanza con una bambina di tre anni che gira per casa? A questa e ad altre domande cercheremo di rispondere con la nuova rubrica "Due volte mamma", un modo per confrontarsi con chi ci è già passato, con chi ci sta passando o con chi ha intenzione di passarci, per condividere esperienze, aneddoti, piccoli trucchetti o soluzioni adottate con successo... E perché no, anche i piccoli insuccessi che fanno parte del bellissimo mestiere che è quello della mamma, oltre che storielle simpatiche e carine (spiegare ad una bambina che dentro la pancia di mamma sta crescendo una sorellina o un fratellino mica è così facile!!!).

Così sarà meno traumatico e più divertente affrontare la seconda gravidanza: siete pronte a seguirci nel viaggio di una quasi due-volte-mamma e a raccontarci anche la vostra esperienza? Io non vedo l'ora di raccontarvi come sta cambiando ancora una volta la mia vita con il secondo pancione!

Foto | da Flickr di methyl_lives

  • shares
  • Mail