I bambini paralizzati possono camminare con un'imbracatura speciale inventata da una mamma

Una mamma ha inventato un piccolo dispositivo davvero rivoluzionario, che permette ai bambini paralizzati di camminare: si tratta di una speciale imbracatura che consente loro di muovere dei passi, cosa prima impossibile.

La mamma di un bambino disabile ha inventato una speciale imbracatura che ha permesso al suo piccolo di muovere dei passi: un'invenzione semplice, ma assolutamente geniale, che è stata di recente immessa sul mercato internazionale, grazie alla realizzazione dell'idea di Debby Elnatan, che ora permetterà a tanti bambini disabili di poter camminare, di poter tirare un calcio al pallone, con un piccolo aiuto da parte di mamma e papà.

L'idea è davvero molto semplice: la mamma di Rotem, affetto da paralisi cerebrale, ha escogitato un modo per far provare al suo piccolo un'emozione unica, quella di poter finalmente stare in piedi, camminare, giocare. Si tratta di un'imbracatura, che assomiglia molto al marsupio che usiamo per portare a spasso i neonati, che fissa saldamente e in posizione verticale il bambino al genitore. Piede contro piede, gamba contro gamba, così assicurati ad ogni passo di mamma o papà, anche il piccolo bambino disabile muove un passo.

La mamma israeliana, dopo una lunga ricerca, ha trovato anche una ditta che producesse il suo Upsee, così da poterlo vendere in tutto il mondo e venire incontro alle necessità di tante mamme che come lei volevano regalare questo piccolo sogno ai loro bambini: l'azienda produttrice, la Leckey con sede in Irlanda del Nord, è proprio specializzata in accessori per bambini con bisogni speciali.

E' meraviglioso vedere questo prodotto a disposizione delle famiglie in tutto il mondo. Quando mio figlio aveva due anni, mi è stato detto dai medici che “non sapeva cosa fossero le sue gambe e non aveva coscienza di averle“. Quella è stata una cosa incredibilmente difficile da sentirsi dire per una madre. Ho cominciato a camminare con lui giorno dopo giorno, ma era un compito molto faticoso per entrambi. Dal mio dolore e dalla mia disperazione è nata l’idea per Upsee e sono molto felice di vedere che è andata a buon fine.

Il prodotto è sicuramente rivoluzionario e potrebbe cambiare la qualità della vita delle famiglie con bambini disabili. Clare Canale, terapista di FireFly, sottolinea anche che a lungo termine potrebbe aiutare i piccoli affetti da paralisi nello sviluppo emotivo e fisico!

La speciale imbracatura la potete trovare sul sito FireFlyFriends

imbracatura bambini paralizzati

Via | Leggilo

  • shares
  • Mail