I 3 passeggini trio migliori da acquistare per i bambini

Quale passeggino scegliere per il proprio bambino? Ecco i 3 modelli più interessanti e confortevoli di trio.

I passeggini trio rappresentano il set più completo per il neo genitori, perché sono composti da tre pezzi che si possono agganciare a un telaio: ovetto (il seggiolino per la macchina per neonati fino a 13 kg), navicella (che un tempo si chiamava carrozzina) e il passeggino. Ne esistono di tantissimi marche e modelli. Quali sono i migliori e perché? Ovviamente si tratta di un investimento molto costoso, quindi non lasciatevi sedurre dai colori e dalle mode ma valutate attentamente la qualità.

passeggini

Inglesina Otutto Deluxe. È un modello romantico, curato in ogni dettaglio e dotato di tutti comfort. Nel prezzo c’è anche un pratico standup, il supporto da tenere in casa e al quale è possibile agganciare la culla. La seduta è reversibile e in teoria la chiusura e l’apertura del passeggino è studiata per essere effettuata con una sola mano.

Stokke Xplory. È famoso per essere uno dei top di gamma e per crescere con il bambino. In questo passeggino tutto è regolabile: l’altezza della seduta del bimbo, il maniglione per spingere il telaio, e ovetto e navicella hanno dei comodi riduttori per trasportare il bambino fin dalla nascita. È molto stabile e maneggevole. Unico difetto: il peso.

Bugaboo Cameleon. In questo momento è il brand più trendy. È la terza generazione del passeggino all-in-one. È leggero, compatto e anche facile da sollevare e caricare in macchina. È multi terreno, quindi pratico in città come al mare sulla sabbia o in un sentiero di montagna. Unico difetto: il prezzo.

  • shares
  • Mail