Secondo figlio, è giusto fare un regalo anche al fratello maggiore?

Fare un regalo al fratello maggiore quando arriva il secondo figlio oppure no? Ecco come comportarsi anche per non alimentare casi di gelosia, che sono assolutamente naturali nel primo figlio.

regali fratello maggiore

Con l'arrivo di un secondo bebè, il figlio maggiore potrebbe provare un po' di sana gelosia: è normale, tutti i bambini più grandi l'hanno provata, in misura maggiore o minore, nei confronti del nuovo arrivato. Come cercare di attenuarla e di contenerla in qualche modo? Semplice, non dimenticandoci che in casa c'è un altro bambino: e questo non vale solo per mamma e papà.

Sono tante le cose alle quali i genitori devono pensare con l'arrivo del secondo figlio, per garantire il benessere di tutta la famiglia e in particolare del primo bambino, che potrebbe soffrire le troppe attenzioni ora destinate ad un altro pargolo. Per fortuna che la natura ci dà 9 mesi di tempo per escogitare strategie per evitare che la troppa gelosia rovini la quiete famigliare!

Confrontandomi anche con altre mamme, ho scoperto che l'idea di far portare un regalo al figlio maggiore da parte del nuovo arrivato è una strategia spesso utilizzato (e io che pensavo fosse una mia genialata!): del resto, quando si arriva a casa di qualcun altro è scortesia presentarsi senza un dono.

E così ecco che per le sorelle maggiori possono arrivare bambolotti come Cicciobello, così potranno divertirsi con la mamma durante il cambio del pannolino del fratellino o della sorellina, mentre per i fratelli maggiori possono arrivare palloni o porte da calcio, per permettere loro di scatenarsi in giardino con papà mentre magari mamma si riposa un po' con il nuovo bebè.

Ma non solo, anche il fratello maggiore potrebbe essere invogliato a preparare un bel regalino al piccolo che sta arrivando: un disegno, ma anche scegliere il ciuccio o un altro accessorio che servirà al fratellino... E' un modo per coinvolgerlo nelle attività di preparazione per l'arrivo di un secondo bebè, in maniera divertente.

E non dimentichiamo che spesso i bambini sono, giustamente, gelosi dei regali che i nuovi arrivati ricevono per la nascita: portare anche un pensierino per i più grandicello, anche piccolo come un libro da colorare o da leggere, non costa poi moltissimo ad amici e parenti... Ve lo dico per esperienza personale: ho visto tanti bambini rimanerci davvero molto male nel non ricevere nemmeno un dono per la nascita del fratellino o della sorellina (e questo alimenta ancora di più la gelosia, non dimentichiamolo!). Del resto, sono o non sono diventati anche loro dei fratelli maggiori? Ci vogliono dei regali per celebrare il passaggio da figlio unico a fratellone!

Foto | da Pinterest di kristin harrington

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail