Le 10 frasi per la Comunione dal Vangelo da scrivere sui biglietti

Vediamo quali sono le frasi tratte dai Vangeli più adatte ad un biglietto di auguri per la Prima Comunione dei bambini

La Prima Comunione dei propri figli è sempre un momento di grande emozione per tutte le mamme e i papà cattolici, che vedono i propri bimbi accostarsi al sacramento dell'Eucaristia per la prima volta.

Una tappa cruciale nel percorso di crescita spirituale e religiosa, che se ben preparato e accompagnato, diventa uno di quei momento significativi nella vita di ciascuno di noi, di quelli che segnano un prima e un dopo.
Frasi-Vangelo-Comunione

Non solo la festa, il pranzo, i biglietti di auguri e i regali, dunque, ma soprattutto il momento speciale di accostamento al sacramento - in questo caso il ricevere Gesù attraverso il consumo dell'ostia consacrata - può offrire spunti di riflessione, anche in ambito familiare, sul senso della vita e sui valori importanti da custodire nel proprio cuore per diventare degli adulti compassionevoli, gioiosi, onesti.

Ecco perché inserire nel biglietto di auguri per il novello comunicato una frase estrapolata da uno dei Vangeli o dagli Atti degli Apostoli può essere una buona idea. Ecco 10 frasi da cui prender spunto, perfette proprio per la Prima Comunione di bambini.


  1. La carità è paziente, è benigna la carità; non è invidiosa la carità, non si vanta, non si gonfia, non manca di rispetto, non cerca il suo interesse, non si adira, non tiene conto del male ricevuto, non gode dell'ingiustizia, ma si compiace della verità. Tutto copre, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta. La carità non avrà mai fine
  2. Lasciate che i bambini vengano a me, perché di questi è il regno dei cieli
  3. In verità vi dico: se non vi convertite e non diventate come piccoli fanciulli, voi non entrerete affatto nel regno dei cieli
  4. Chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto
  5. Là dov'è il tuo tesoro, sarà anche il tuo cuore
  6. Io sono il pane della vita, chi viene a me non avrà più fame e chi crede in me non avrà più sete

  7. Chi beve dell'acqua che io gli darò, non avrà mai più sete, anzi, l'acqua che io gli darò diventerà in lui sorgente di acqua che zampilla per la vita eterna
  8. Tutto è possibile per chi crede
  9. Chi crede in me, come ha detto la Scrittura, da dentro di lui sgorgheranno fiumi d'acqua viva
  10. Vi do un comandamento nuovo: Amatevi come io Vi ho amato

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail