Lavoretti art attack, i 5 portapenne fai da te con il riciclo creativo

Qualche idea di portapenne fai da te da realizzare con i bambini.


Per i fan del riciclo creativo, voglio segnalare qualche idea per portapenne fai da te da realizzare con i piccoli di casa. Un'idea è sfruttare le lattine per la conserva dei pomodori o delle pesche sciroppate. Basta eliminare il coperchio e rivestire la latta con rafia colorata incollata con collante a caldo.

Passare una mano di mod podge e poi decorare con strass o perline per creare dei fiori. Alla fine del lavoro passate un'altra mano di mod podge per rendere tutto più lucido e luminoso.

Amate i nastri decorativi e le cartine geografiche? Vi segnalo un lavoretto art attack delizioso. Basta incollare un pezzo di cartina scegliendo la regione e città di nascita del piccolo di casa, e divertirsi con lui a rivestire la lattina. Decorare il fondo e il bordo della latta con washi tape con fantasia a scelta, e passare su tutto il lavoretto una mano di mod podge per proteggerlo e renderlo lucido.

lavoretti-art-attack-portapenne
Se invece preferite il cartone, sfruttate una vecchia scatola delle scarpe, rivestitela con carta fantasia allegra, e inserite una serie di rotoli vuoti della carta igienica per organizzare lo spazio a disposizione per sistemare matite e penne. I rotoli vanno incollati tra loro.

Una altra soluzione di riciclo è sfruttare i flaconi del detersivo liquido per pulire casa e trasformarli in simpatici portapenne trasparenti. Basta avere a disposizione un taglierino e fare il lavoro al posto dei bambini. I piccoli, per completare l'opera, potranno decorarli con micro adesivi.

Foto | Settingforfour - Dewi Reynaldi @youtube Pinterest - Imgur

  • shares
  • Mail