Culle da viaggio: i 3 modelli più comodi

Quando ci si sposta, magari per una vacanza, con il proprio bimbo neonato, è utile portarsi dietro una culla da viaggio. Vediamo come sceglierla

Spostarsi in viaggio con il proprio bimbo neonato è certo una gran bella avventura, che con un po' di organizzazione, e gli accessori giusti, si può affrontare con legittima serenità ed entusiasmo.

Infatti, anche se potrebbe sembrare strano, in realtà i neonati sono molto adattabili e non vengono scombussolati particolarmente da uno spostamento logistico, anche nelle grandi distanze.

Culla-da-viaggio

E' sufficiente mantenere più o meno gli stessi orari del sonno e delle poppate (i bambini hanno la stupefacente capacità di addormentarsi, se sono stanchi, in qualunque contesto), o della pappa, proteggerlo da eventuali sbalzi di temperatura eccessivi e soprattutto mantenere sempre il contatto rassicurante con la mamma, perché il viaggio fili liscio evitando rischi e contrattempi per tutta la famiglia.

Una vacanza, se lunga, prevede naturalmente una pianificazione che la preceda, nel senso che le mamme e i papà devono assicurarsi che le località dove stanno per andare a trascorrere un periodo di relax con i bimbi sia baby-friendly, e che le strutture del soggiorno (che sia un appartamento in affitto, un hotel, la casa di amici o un villaggio turistico) siano attrezzate per accogliere un bambino neonato con le sue specifiche esigenze.

Detto questo, veniamo a considerare un accessorio utilissimo proprio quando si viaggia con neonati: la culla, o il lettino, da viaggio. Si tratta di un comodo nido che, in genere, è proposto in modelli pieghevoli o sotto forma di borse da viaggio trasformabili. Potete anche farvela prestare, se qualche amico viaggiatore con figli cresciuti l'abbia conservata. Se, però, volete affrontare l'acquisto, ecco i 3 modelli più comodi e adatti alle vostre esigenze.


  1. La borsa fasciatoio da viaggio, come quella proposta da Delta Baby (Baby travel), comodissima perché chiusa è il classico borsone multi tasche leggero, mentre aperto si trasforma in un bel lettino lettino per il pupo
  2. Culla da viaggio con le ruote. E' una morbida culla che si monta sopra un carrellino con le ruote pieghevole. Ecco il modello proposto da Petit Praia
  3. Infine, una bella soluzione è la culla da campeggio pop up, intessuto completamente impermeabile. Da piccola borsa compatta si trasforma in una sorta di culla-tenda perfetta per ogni spostamento dell'ultim'ora ma soprattutto per la classica vacanza al camping, perché protegge il bebè anche dai possibili insetti e dalle zanzare. Ekko è il modello proposto da Prenatal

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail