Pitti Bimbo 79, il minimal essenziale per la primavera estate 2015

Un trend che non accenna mai a diminuire nel mondo della moda per bambini è quello del minimalismo: le proposte a Pitti Bimbo 79.

Pizzi, pizzetti, ruches e quanto altro, abbellimenti e stampe: per quanto belle e in grado di arricchire un look, spesso tendono ad intralciare i movimenti dei bambini, impedendogli di godersi i giochi appieno. Per questo a Pitti Bimbo 79, la manifestazione modaiola di Firenze che si svolgerà dal 26 al 28 Giugno 2014, una delle tendenze a tornare in auge è quella del minimal essenziale per la moda bimbi della primavera estate 2015.

Protagonisti assoluti sono i capi semplici da indossare e facili da gestire, con una predilezione per le linee dritte esaltate dalle tonalità di colore più naturali e pratiche, come il grigio e il blu, che garantiscono una buona tenuta anche con i bambini più agitati e frenetici: sono collezioni riservate a chi ama lo stile puro ed essenziale, dalle forme ampie e destrutturate, interpretate con tessuti preziosi e naturali che lasciano traspirare la pelle nel modo migliore.

Niente di più facile che questi tessuti vestano top corti, forme quadrate, T-shirt dal retro asimmetrico, abitini oversize, gonne a trapezio; sono sovrapposizioni essenziali che seguono i movimenti del bambino per farlo stare comodo, guardando alla praticità oltre che all'eleganza della moda.

Pitti Bimbo 79 minimal

Pitti Bimbo 79 minimal

  • shares
  • Mail