Allattamento al seno, la ministra Beatrice Lorezin consiglia di iniziare subito

La ministra Beatrice Lorenzin ha elaborato una serie di facili consigli per incentivare le mamme ad allattare al seno.

L’allattamento al seno risulta essere il metodo migliore per nutrire il proprio bambino nei primi sei mesi di vita. Nonostante questa consapevolezza solo il 52 percento delle neomamme allatta. Non sempre manca il latte materno o ci sono dei gravi motivi che possono ostacolare questo “rito”, a volte è il primo approccio a essere sbagliato e a condizionare il futuro del bebè. La ministra Beatrice Lorenzin consiglia di attaccare subito il bimbo dopo il parto.

neonati neonato (6)

Iniziare immediatamente permette di stimolare correttamente il seno e favorire la montata lattea. Non aspettatevi subito una certa abbondanza. Il primo latte, in realtà, è molto scarso, denso e ha colore giallastro. Si chiama colostro ed è ricchissimo di sostanze nutritive, essenziali sia per la maturazione intestinale sia per il sistema immunitario. Rispetto al latte, ha un contenuto maggiore di proteine e di sali minerali, ma ha meno grassi e zuccheri. Dopo qualche giorno arriverà anche il latte, quello vero.

È importante attaccare il bimbo a richiesta, ovvero tutte le volte che lo desidera. Il piccolino non va mai forzato. Mediamente ogni cucciolo può cercare il seno dalle 8 alle 14 ore. Non state mai con l’orologio in mano, i primi tempi bisogna lasciare fare alla natura. Inoltre, è inutile seguire l’indicazione dei 10 minuti a seno: il neonato deve poter fare ciò che crede. E inoltre deve stare attaccato allo stesso seno finché c’è latte, in modo tale che prenda la parte più grasse e nutriente. Solo nel caso abbia ancora fame si passerà al secondo seno.

Il bimbo allattato al seno non ha bisogno di altro. Non dategli quindi tettarelle e ciucci, perché potrebbero ostacolare la suzione. La mamma può mangiare tutto quello che crede, evitando solamente alcol e sigarette.

Via | Salute Gog

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail