Come vestire un neonato con 5 semplici consigli

Come vestire un bebè appena nato in poche mosse? Ecco i nostri consigli

Un neonato, specialmente quando sia proprio piccolino, di pochi giorni o settimane, appare una creature fragile, "molle", che può quasi "rompersi" se manipolato in modo scorretto, delicato se esposto agli agenti atmosferici.

Per questo talvolta i neo genitori hanno quasi paura a toccarlo per vestirlo e cambiarlo, ma in realtà si tratta di timori del tutto immotivati! Un neonato è più robusto di quanto non potrebbe apparire, e con i giusti consigli e la pratica si impara subito a gestirlo in modo corretto,
Come-vestire-un-neonato

Ad esempio, se parliamo dell'operazione abbigliamento, bastano pochi gesti per vestire il piccolo, sia che lo dobbiamo coprire bene perché è inverno e fa freddo, che se dobbiamo fargli indossare solo una tutina di cotone estiva. Quali sono i "trucchi" per vestire il bebè in poche, azzeccate mosse, con il minimo disagio per lui e la massima rapidità e soprattutto, quali sono i capi giusti per ogni periodo dell'anno? Ecco i nostri cinque consigli.


  1. Regola dell'abbigliamento " a cipolla". Ovvero a strati. Si tratta di una regola valida nella mezza stagione, quando il clima è variabile come in primavera e in autunno, ma anche in inverno e in estate, quando si prevede il passaggio da ambienti freddi ad ambienti riscaldati e da ambienti caldi ed altri in cui sia in funzione l'aria condizionata. Ad esempio via libera a giacchine di lana o di cotone che si possano togliere facilmente, guantini, sciarpine, cuffiette, cappellini e doppi calzini


  2. Usate di base sempre degli indumenti traspiranti, soprattutto di cotone. Le tutine e i body a contatto con la pelle dei piccoli dovrà permettere la traspirazione, sarà facile, poi, aggiungerci sopra gli altri capi di abbigliamento, meglio se a loro volta in tessuti naturali (cotone per l'estate e lana morbidissima per l'inverno)
  3. In inverno vestite sempre il bambino in un ambiente riscaldato adeguatamente ma anche ben umidificato
  4. Ricordate di toccare di frequente il collo e la nuca del bebè per capire se ha troppo caldo o freddo e agite di conseguenza togliendo un indumento o aggiungendo
  5. Ecco, infine, la sequenza degli indumenti di base da far indossare la piccolo a seconda della stagione:
    Estate: pannolino, body smanicato, eventualmente tutina leggera
    Mezza stagione: pannolino, body mezza manica, tutina e calzini corti
    Inverno: pannolino, body manica lunga, tutina e calze

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail