Come organizzare l'armadio del neonato e cosa è indispensabile

Per poter organizzare l'armadio del neonato dobbiamo sistemare tutti i loro capi di abbigliamento e i loro accessori in maniera tale che siano facilmente reperibili e che si possano trovare velocemente.

Come possiamo organizzare l'armadio del neonato per avere sempre tutto a portata di mano e in ordine? Ovviamente se l'armadio è abbastanza grande possiamo pensare di creare una parte per l'abbigliamento estivo e una parte per l'abbigliamento della stagione fredda, così eviteremo di dover fare il cambio degli armadi, una scocciatura bella e buona, che ci risparmieremmo molto volentieri.

Per organizzare l'armadio del neonato cercate di sistemare nel ripiano più comodo tutti i capi che sono della sua taglia, mettendo quelli più grandi e che ancora non gli vanno bene in un cassetto o in una scatola, così non dovrete ogni volta controllare la taglia. I capi che ormai non vanno più bene andrebbero già archiviati in una scatola ben chiusa e conservata in soffitta. Magari per il secondo bebè o per qualche amica o associazione che ne ha bisogno.

Appendete con le grucce apposite per i bambini tutti gli abiti, le giacche o i cappottini che necessitano di questa sistemazione per non stropicciarsi. Le magliette o i pantaloni possono comodamente essere piegati. Canottiere e altro abbigliamento intimo come i body per i neonati o i calzini possono essere comodamente sistemati in un bel cassetto.

Tutti gli accessori possono essere conservati in cassetti o scatole, sulle quali scrivere cosa c'è dentro, così da non sbagliare mai e andare sempre a colpo sicuro quando andremo a cercare qualcosa di specifico per i nostri piccoli bebè.

organizzare l'armadio del neonato

Foto | da Flickr di robenjoyce

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail