Mamme che lavorano, i consigli per organizzare la settimana

Le mamme che lavorano, per non impazzire tra impegni di famiglia e impegni lavorativi, devono organizzare al meglio tutta la settimana, lasciando però spazio all'improvvisazione in caso di imprevisti.

Le mamme che lavorano (e non solo loro) dovrebbero avere ogni settimana un programma di massima che preveda tutte le attività della famiglia, con i relativi compiti che ognuno ha in quel determinato momento. Se le mamme e i papà lavorano tutto il giorno, ad esempio, devono prevedere ogni giorno chi andrà a prendere i pargoli all'asilo o a scuola.

Le mamme che lavorano devono riuscire ad organizzare al meglio tutti gli spazi liberi dagli impegni lavorativi: quando andare a fare la spesa (magari con i bambini, proprio per poter insegnare loro a fare la spesa e ad avere pazienza in coda, anche se non è sempre facile), quando pulire casa, insieme a tutta la famiglia, così è divertente e anche più veloce, e anche come "incastrare" tutti gli altri impegni.

Ovviamente il programma non deve essere rigido, ma flessibile e ogni famiglia deve poter contare su un piano B: i genitori sanno bene quanto gli imprevisti siano all'ordine del giorno con i bambini, quindi meglio non "fossilizzarsi", ma rendere tutto più flessibile, sperando che anche nonni o altre figure che si prendano cura dei piccoli possano avere la stessa "flessibilità".

E' sempre bene informare anche i bambini del programma settimanale di massima, magari creando un bel cartellone e riguardandolo ogni mattina prima di uscire di casa: così sapranno sempre cosa faranno e con chi saranno. E, inoltre, bisogna abituarli anche al cambio di programma improvviso: i piccoli sono abitudinari, si sa, ma è bene abituarli anche a cambiamenti che possono non dipendere dalla nostra volontà.

Infine, stupiteli qualche volta con una sorpresa fuori programma, magari andando voi a prenderli a scuola o all'asilo, se il capo ve lo consente!

Mamme che lavorano

Foto | da Flickr di donnieray

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: