Passeggini Cam 2015: Trio Dinamico, il sistema modulare super sportivo

I passeggini Cam sono molto famosi tra i genitori, perché hanno prezzi abbastanza economici e sono studiati per il massimo comfort, inoltre sono dotati di tantissimi optional.

Cam è una marca molto famosa, perché produce accessori per bambini a costi contenuti di ottima qualità. È un dettaglio da non sottovalutare, perché purtroppo quando si decide di avere un figlio si va incontro a un investimento non indifferente e bisogna scegliere con un po’ di attenzione per evitare di sprecare soldi. Cam realizza sia sistemi modulari sia semplici passeggini, di solito dedicati a piccolini dai sei mesi in su (devono, infatti, stare almeno seduti), ma con adattatore per i piccolini. Quali sono i modelli più belli di questo brand?

Trio Dinamico

trio-dinamico

4 febbraio 2015

Tra i sistemi modulari più moderni proposti da Cam c’è sicuramente il Trio Dinamico, che già nel nome svela la sua vera natura. È un passeggino che si adatta bene un po’ a tutte le situazioni, e noi mamme sappiamo quanto sia importante. La carrozzina è omologata per il trasporto in auto (0-10 kg) e di solito si sfrutta molto bene nei primi sei mesi di vita del piccolo. È ampia, dotata di aggancio/sgancio rapido Quicky System, con maniglione antiribaltamento, schienale reclinabile, materassino, modellistica sportiva in jeans o in neoprene con inserti in ecopelle. Se avete un occhio al fashion saprete che questi materiali sono proprio quelli che caratterizzano la stagione.

Il secondo pezzo è il passeggino, in telaio in alluminio (che almeno a mio avviso è un ottimo materiale perché lo rende leggero da sollevare sia quando lo infilate in macchina sia per scendere e salire dai marciapiedi) e ha la seduta reversibile (fronte mamma 0-12 mesi e fronte strada 12-36 mesi) grazie al meccanismo brevettato Via Vai System Reverse. Lo schienale è regolabile in 4 posizioni con una sola mano e simultaneamente con l’appoggiapiedi. Vi sottolineo sempre quando alcuni movimenti sono agili e praticabili con una sola mano, perché sono quelli che faranno la differenza nella quotidianità.

Ha le ruote gonfiabili e piroettanti: molto pratiche perché si adattano a tutti i percorsi. Infine il seggiolino auto del gruppo 0+ (0-13 kg), con protezioni laterali, riduttore anatomico con sostegno lombare, capottina multiposizione, spallacci e spartigambe imbottiti. Si fissa con la cinghia a 3 punti dell’auto in direzione di contromarcia, quella considerata più sicura nei crash test.

Trio Pulsar

cam-pulsar

12 novembre 2014

Il trio pulsar è un passeggino molto noto in casa Cam perché rappresenta uno dei prodotti più venduti. Essendo un sistema modulare è ovviamente composto da tre pezzi: carrozzina, passeggino e seggiolino auto. La navicella è omologata per il trasporto in auto (0-10 kg): mi soffermo su questo dettaglio perché non è così per tutte le marche (per esempio alcuni modelli Chicco e gli Stokke non hanno questo genere di certificazione). È ampia, dotata di un sistema rapido di aggancio/sgancio, uno schienale reclinabile e un maniglione antiribaltamento per assicurare la stabilità necessaria.

Il passeggino, che di norma si utilizza dopo il sesto mese, è caratterizzati da una seduta reversibile, fronte mamma e fronte strada. Le ruote posteriori sono gonfiabili con cuscinetti a sfera in metallo, hanno morbide sospensioni anteriori e posteriori, inoltre il maniglione (che si può regolare) ha dei comandi per frenare e curvare. Infine, il seggiolino auto, studiato per accogliere i bambini fino a 13 chili ed è omologato secondo la normativa ECE R44/04 per la sicurezza dei piccoli viaggiatori. Come si utilizza? Si fissa a 3 punti dell’auto con la cinghia e ovviamente va posizionato in direzione di contromarcia.

Il Trio Pulsar ha anche la versione Twin per i gemelli: può accogliere due bambini sempre con seduta reversibile (nelle diverse combinazioni i bimbi si possono anche guardare in faccia). È molto comodo, perché l’ingombro di due bimbi può essere fatico da gestire, ma il maniglione – di cui abbiamo parlato prima – lo rende particolarmente maneggevole.

  • shares
  • Mail