Cavallino Bianco, vita da mamma al family hotel di Ortisei

Una vacanza dedicata alla famiglia, per riscoprire la gioia di stare insieme e per godersi la montagna come mai prima. Ecco il Cavallino Bianco, il family hotel più famoso al mondo.

Ci sono vacanze che non sono solo vacanze, come le possiamo immaginare, sono qualcosa in più. Sono una pausa dalla frenesia quotidiana e un momento per stare in famiglia. Che cosa vuol dire stare in famiglia? Non solo prenotare un soggiorno lontano da casa, ma vivere questo soggiorno condividendo un’esperienza unica e speciale con i propri figli, risaldando anche legame di coppia. Molto più facile a dirsi, che a farsi. Al Cavallino Bianco di Ortisei, il family hotel più famoso al mondo (e più chic), hanno però deciso di trasformare la vacanza in una vera e propria filosofia di vita (o forse in una dolcissima terapia). Siamo andati a verificare con mano.

Hotel Cavallino Bianco

Hotel Cavallino Bianco

Il progetto si chiama “Time is live – Live it now”. Arrivati in hotel, a tutti gli ospiti, me compresa, è stato consegnato un bellissimo albero della vita in legno con quattro rami rappresentati la suddivisione ideale del tempo in vacanza. Praticamente per conseguire i goal (e quindi i premi) è necessario rispettare alcune regole e ritagliare del tempo da passare con i figli, del tempo per stare soli con il partner, del tempo per sé e del tempo per lasciare i bambini a divertirsi da soli. Come si fa? Per esempio, affidando il proprio bambino al Baby Lino, un nido – molto più lussuoso di quelli privati – che accoglie piccoli da 1 a 42 mesi o prenotando un massaggio di coppia per passare un momento di intimità con il proprio marito.

Vi devo confidare la verità: per completare l’albero ci vuole mediamente una settimana e io mi sono trattenuta solo un weekend, quindi non avrei potuto portare a casa nessun ricco premio, ma sarei stata comunque bocciata. Perché? Non avrei potuto lasciare la mia bimba di 1 anno al nido. Per me “vacanza” vuol dire godere di quello che non possono fare a casa, come passare la giornata serenamente con mia figlia. Attenzione, non c’è nessuno obbligo nel partecipare al “Time is live – Live it now”, è a discrezione del cliente.

Da neomamma quello che ho trovato sensazionale è il servizio per i piccolini: non solo una spa a prova di bebè (c’è anche una piscina con fondo morbido e acqua riscaldata e una sauna proprio calibrata per loro), ma l’assistenza. Dimenticatevi il problema pappa: qui trovate prodotti freschissimi pronti tutti i giorni e a tutte le ore; avete lasciato a casa i pannolini per la piscina? No problem. Avete bisogno di uno zaino o di un passeggino per uscire con il piccoli, ci pensa il Cavallino. E poi le stanze sono meravigliose: la mia era una family suite, dotata di fasciatoio, alcova con il lettino per il piccolo e l’interfono per sentirlo riposare. Mi hanno fornito anche la vasca per il bagnetto e uno scalda-biberon per il latte notturno (già, mangiamo ancora nel cuore della notte). Nella formula all inclusive è compreso davvero tutto (ovviamente, i trattamenti spa o la scuola di sci sono extra).

Ci piace

L’atmosfera e il servizio. Tutto è a prova di bimbo, non a caso il soggiorno è riservato esclusivamente alle famiglie. In valigia dovete solo inserire i vestiti, perché al Cavallino Bianco troverete tutto il necessario e forse anche qualcosa in più. L’idea di mettersi in macchina leggeri e di vedere la strada dal lunotto posteriore non è cosa da poco. Inoltre, lasciate a casa anche l’ansia da mamma: il bambino disturba al ristorante e i suoi orari non sono compatibili con la vita dei grandi? Qui è normale. Tutti gli ospiti hanno bimbi, tutti hanno gli stessi problemi e sanno che cosa vuol dire.

Non ci piace

Molto dura trovare un difetto, ma sicuramente il caldo è un po’ eccessivo. Portatevi per stare in hotel abiti leggeri, perché le temperature sono elevate. C’è un motivo: gli ospiti possono girare tranquillamente in accappatoio per raggiungere la spa. E poi i prezzi, giustificati da un servizio eccellenti, ma davvero alti. Inoltre, si viene al Cavallino Bianco per vivere il Cavallino Bianco. Se cercate solo un appoggio per stare all’aria aperta e godere delle Dolomiti, uno soggiorno qui sarebbe davvero uno spreco.

Hotel per famiglie... Low cost

Non tutti possono permettersi una vacanza lusso al Cavallino Bianco. Esistono però delle bellissime strutture a prezzi decisamente meno impegnativi. Ecco quindi alcune valide alternative per organizzare un soggiorno in montagna con tutta la famiglia.

Col Alto a Corvara

giochi bimbi

A piedi del Sassongher, in pieno centro a Corvara, sorge l’hotel Col Alto. Una posizione davvero strategica per chi vuole unire al relax della montagna anche qualche sciata. Avete bambini? Nessun problema: l’albergo mette a disposizione una zona con giochi e una baby-sitter che organizza varie attività per i bimbi a partire dai 3 anni. I genitori, intanto, potranno rilassarsi nella piscina panoramica, coperta e con idromassaggio ai sali marini.

Zum Zirm al Renon

ZumZirm

Il Renon è un altopiano ideale per le vacanze in famiglia: una natura suggestiva in cui immergersi e fare delle belle cavalcate, escursioni all’aria aperta, e soprattutto tanto divertimento per i bambini. Il Zum Zirm (dove Zirm sta per il profumato legno di cirmolo) è una struttura perfetta per accogliere le coppie con piccolini e si trova a pochi passi dalla scuola di sci del Corno del Renon, dove i maestri sono specializzati nell’insegnamento ai bambini.

  • shares
  • Mail