Programmare le vacanze estive con due bambini, prima si comincia meglio è

Programmare le vacanze estive quando ci sono due bambini in casa può sembrare un'impresa impossibile, l'importante è organizzarsi e magari in tempo, per poter evitare di dover correre all'ultimo minuto.

vacanze estive con due bambini

Vacanze estive con due bambini, niente panico. Sicuramente quando ci sono dei bambini in casa, programmare anche solo una gita di un giorno diventa un'impresa titanica, perché gli imprevisti e le varianti possono essere davvero moltissimi. Il segreto è, secondo me, cominciare per tempo, per poter programmare tutto con calma e razionalità, per evitare di arrivare all'ultimo minuto di corsa.

Sicuramente prenotando in tempi utili (a patto di conoscere perfettamente il piano ferie e sperando che il piano ferie non venga destabilizzato da febbri improvvise, che sono da mettere in conto!), possiamo contare sia sul risparmio dei costi di hotel e voli, sia su un certo vantaggio sulla scelta delle strutture dove trascorrere le vacanze con i bambini: se si prenota all'ultimo, soprattutto nei periodi di massima affluenza, potremmo avere difficoltà con il "tutto esaurito".

Valutate ogni possibilità, cominciando dal tipo di vacanza che volete organizzare: cercate di scegliere strutture adatte ai bambini (se optate per un appartamento non ci sono problemi, ma in caso di hotel contattate la struttura telefonicamente prima). Valutate con attenzione ogni dettaglio: possibilità di avere un menù adatto, una culla per i bambini più piccoli, possibilità di spostarsi con facilità con i bambini anche se non avete la macchina, attrazioni ed escursioni da fare.

Come vedete non si tratta solo di prenotare in un posto, ma di valutare con attenzione ogni aspetto della vacanza: per questo se partite per tempo avrete più possibilità di avere tutto sotto controllo non riducendovi all'ultimo minuto, quando la fretta, cattiva consigliera, potrebbe non farvi ragionare al meglio.

Noi ad esempio abbiamo cominciato a pensare alle vacanze già a Natale, per capire esigenze di due piccole di 4 e 1 anno e anche quelle di mamma e papà, per non impazzire ma goderci le vacanze.

In caso di bisogno, fatevi consigliare da amici che ci sono già passati o dalla vostra agenzia di viaggio di fiducia: loro conoscono bene le strutture e le soluzioni più adatte alle esigenze di tutta la famiglia.

Foto | da Flickr di olibac

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail