Festa di compleanno per bambini, selezionare o no i piccoli invitati?

La festa di compleanno per bambini è un evento importante nella vita di ogni figlio. Non sapete come selezionare i piccoli invitati? Ecco i consigli di Blogo.

Le feste di compleanno è sempre un momento di gioia per i bambini, che si sentono protagonisti di qualcosa di davvero speciale. I genitori probabilmente tremano per la loro casa, che puntualmente quando viene presa d’assalto da numerosi piccoli ospiti sanno che qualcosa potrebbe rompersi o macchiarsi. La domanda ora è la seguente: come si scelgono gli invitati?

Tantissimi anni fa, andavo io alle Elementari, quindi parliamo di 30 anni, la mamma di una mia compagna aveva organizzato una festa scegliendo gli amichetti in base alla laurea dei genitori. Ancora oggi provo orrore. È importante, quindi agire in due modi: se avete intenzione di invitare solo gli amichetti stretti, chiedete al bambino direttamente. Sarà lui a farvi 4/5 nomi. Se invece è una festa un po’ più popolata, non deve esserci una selezione. Per esempio, invitate tutti i compagni di classe.

Fare discriminazione è davvero un’idea pessima, per almeno due motivi. Fosse vostro figlio quello che resta fuori (per reddito della famiglia, studi, antipatia, ecc) ci restereste molto male e poi per evitare ritorsioni. I genitori potrebbero offendersi, il bambino potrebbe discutere o subire degli scherzi. Inoltre, non è educativo. Dovete essere sempre un esempio per vostro figlio e quindi è importante insegnargli il rispetto per gli altri, l’educazione e l’ospitalità… anche se si tratta solo di una festicciola di compleanno.

Foto | Pinterest

I Video di Bebèblog

Ultime notizie su Compleanni

Tutto su Compleanni →