La famiglia Anania di Catanzaro ospite a Sanremo 2015: è la più numerosa d'Italia

La famiglia Anania di Catanzaro sarà ospite in occasione dell'edizione 2015 del Festival della Canzone di Sanremo. Qual è la particolarità di questo bel nucleo famigliare? Stiamo parlando della famiglia più numerosa d'Italia!

La famiglia Aniana di Catanzaro ospite di Sanremo 2015: sul palco dell'Ariston arriva, infatti, la famiglia più numerosa d'Italia. Nella prima serata del Festival della Canzone Italiana, condotto quest'anno da Carlo Conti, tra gli ospiti, oltre al medico di Emergency, ci sarà anche la famiglia Anania, che per scelte personali di vita e scelte religiose, ha messo al mondo 16 figli.

Sul palco dell'Ariston, dunque, saranno presenti papà Aurelio e mamma Rita, oltre ai 16 figli della coppia: Marta, 19 anni, Priscilla, 18, Luca, 17, Maria, 16, Giacomo 15, Lucia, 14, Felicita, 12, Giuditta, 11, Elia 10, Beatrice, 9, Benedetta 8, Giovanni 6, Salvatore, 5, Bruno, 4, Domitilla, 3 e Paola, nata il 29 giugno 2013. A Sanremo vogliono portare la loro testimonianza di vita e di fede, raccontando anche cosa vuol dire vivere in una famiglia così numerosa.

Il papà lavora come bidello all’accademia di Belle arti di Catanzaro, mentre la mamma, ovviamente, si occupa della numerosa famiglia. Entrambi si dicono cattolici praticanti e ammettono di non aver fissato un numero di figli:

Abbiamo deciso solo di fare la volontà di Dio, che poi si è tradotta in questa apertura alla vita. Ma non è che siamo straordinari. Io dico sempre che noi siamo una famiglia straordinariamente normale. Nel fare la volontà di Dio c’è anche la paura, il timore o la preoccupazione di non farcela. Ma c’è anche la fede che Dio provvede sempre. Guardi, prevengo le obiezioni: la nostra non è ignoranza, non siamo incoscienti. Siamo perfettamente consapevoli di quello che avviene e sappiamo che sempre Dio ci tiene per mano.

E a chi chiede loro come facciano a vivere in così tanti, la famiglia risponde che si affida alla Provvidenza:

La Provvidenza. Ripeto che non si tratta di essere bravi. Certo, stiamo attenti ai conti, e cerchiamo di fare la spesa al supermercato seguendo tutte le offerte. Ma siamo contenti della vita che facciamo. Vivo di Provvidenza, e questo significa che ogni volta che ci sono state delle necessità, il Signore si è presentato e ci ha aiutato.

Non vediamo l'ora che sia domani sera per poter seguire la loro intervista a Sanremo!

famiglia Anania di Catanzaro

Foto | da Pinterest di cristina

Via | Tempi

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail