Allattamento artificiale, differenza tra latte liquido e in polvere

Latte liquido o latte in polvere? Il dilemma di tutte le mamme che per scelta o per necessità si sono affidate all’allattamento artificiale.

L’allattamento artificiale porta con sé una serie di dubbi che per una mamma alle prime armi alle volte non sono facili da chiarire. Quale latte scegliere? Quanto darne? E soprattutto è meglio liquido o in polvere? Se anche voi vi siete fatte queste domande, è il momento di fare un pochino di chiarezza. Prima di tutto, da un punto di vista nutrizionale il latte liquido e quello in polvere, se diluito correttamente, sono identici.

allattamento

Il latte liquido è più costoso e soprattutto una volta aperto dura al massimo 24 ore. Le confezioni sono da 500 ml e ciò vuol dire che se il bimbo è piccolino potreste avere uno spreco notevole (soprattutto se è solo una giunta). Ha dalla sua però che è perfettamente sterile, pronto all’uso e quando il piccolino è affamato potete in pochi secondi, se usate il microonde o al massimo in un paio di minuti se usate lo scalda-biberon o la tecnica a bagnomaria, soddisfare la sua fame. I neonati affamati sono degli urlatori professionisti…

Il latte in polvere va invece preparato diversamente: bisogna prima di tutto bisogna far bollire l’acqua e poi aggiungere i misurini in nelle giuste quantità. Agitate molto bene il biberon affinché la polvere si sciolga e non lasci grumi. Poi va fatto raffreddare: consiglio di mettere il biberon sotto l’acqua fredda. Raggiunta la temperatura potete darlo ai bimbi. Se volete potete anche metterlo in frigo e poi scaldarlo al momento giusto, ovviamente non dura più di 24 ore in frigorifero, mentre a temperatura ambiente massimo un paio. La cosa importante è proprio il primo passaggio, ovvero far sciogliere la polvere tra i 70 e i 100 gradi. Come mai? Non è sterile. Purtroppo può essere contaminato da Enterobacter Sakazakii o da Salmonella e quindi bisogna renderlo sicuro. La contaminazione può avvenire in fase di lavorazione, non dipende dalla conservazione.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail