Mamme stanche, 10 regole di sopravvivenza

Quali sono le regole di sopravvivenza per una mamma sempre stanca e super impegnata?

lavoro-mamma.jpeg

La stanchezza di una mamma può esorbitante. Quante volte vi siete chieste “come potevo dire di non avere tempo prima che arrivasse il bambino?”. Purtroppo è il triste destino di tutte le donne e soprattutto è una fase che si supera, bisogna prenderla solo con la giusta filosofia. Che cosa vuol dire? Esistono delle regole di sopravvivenza che dobbiamo ripeterci come una mantra.


  • Stiamo facendo il possibile, tutto è migliorabile ma più di così non sono in grado e va bene.
  • Ciò che conta è il bambino sia sereno e se vuol dire farlo dormire in braccio, allungare il ciuccio o coccolarlo qualche minuto in più amen. Solo la mamma sa che cosa sia giusto.
  • Non esiste un unico modo per crescere ed educare un bambino: ognuno ha il suo e non bisogna criticare.


  • Tappati le orecchie quando incontri gente che vuole darti consigli non richiesti.
  • La perfezione non esiste.
  • Impara a delegare o a chiedere aiuto.
  • Non essere gelosa del bambino: non è facile, verissimo. La gelosia però è davvero una fatica in più che non ti devi permettere.

  • Cerca di staccare la spina e prenderti del tempo solo per te.
  • Non dimenticatevi che siete una coppia, un uomo e una donna e come tale dove comportarvi.
  • E quando ti senti brutta, giro dal parrucchiere è meglio di una seduta dallo psicologo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail