Le 8 cose che nessuno ti dirà mai sul parto

Tutte le donne sanno partorire eppure ci sono delle cose del momento del parto che si scoprono solo quando lo si affronta.

sala-parto

Il parto è un passaggio di dolore ma anche di grande gioia. Abbiamo tutti in menti alcune scene dei film in cui le donne, con la testa madida di sudore e strilli assurdi, danno alla luce dei bambini meravigliosi. Non è proprio così.


  • Il bimbo potrebbe non essere meraviglioso e l’amore potrebbe tardare ad arrivare.
  • Durante il parto potreste aver bisogno di un aiuto chirurgico (episiotomia) o dopo dei punti di sutura.
  • Spingere non è sempre la cosa giusta: bisogna farlo ma solo nel momento della contrazione.
  • Al momento del parto alcune persone perdono il controllo a causa delle spinte e potrebbero evacuare.
  • Tra una contrazione e l’altra alcune donne si addormentano

  • Dopo il parto potresti soffrire di incontinenza, non solo urinaria
  • Quando avrete la sensazione che tutto sia finito: sorpresa, l’utero andrà avanti a contrarsi.
  • L’ultima fase del parto si chiama secondamento ed è il momento in cui si espelle la placenta e non sempre succede. Ciò vuol dire aver bisogno di un raschiamento.
  • shares
  • Mail