Rivedersi nella figlia maggiore che fa da mammina alla sorella

Che emozione grande quando ti rivedi nella tua bimba grande che fa da mammina alla sorella più piccolina: ti permette di fare un viaggio in te stessa.

Rivedersi nella figlia maggiore

Che bello rivedersi nella figlia maggiore che fa da mammina alla sorella minore... E che emozione strana rivedere i tuoi stessi comportamenti, i tuoi stessi atteggiamenti e le tue stesse espressioni in una nanna di nemmeno 5 anni. Ti fa riflettere sul tuo ruolo di mamma, perché è come vedere una mini-te in miniatura che replica il tuo modo di fare.

La prima volta che l'ho vista comportarsi così, mi è venuto un tuffo al cuore: stesse parole, stessa intonazione, stesse mosse con le mani per parlare alla sorella e spiegarle che quella cosa non la doveva proprio fare, perché poteva essere pericolosa. Mi sono rivista 3 anni prima quando spiegato allo stesso modo le cose a lei, quando aveva l'età della sorella.

Anche delle amiche mi hanno fatto notare che la grande, anche se ha le "sembianze fisiche" del babbo, per come si comporta, parla, gesticola e si muove è la mia copia perfetta. E subito mi è sorto un dubbio: i nostri figli colgono ogni nostro piccolo gesto, ogni nostra parola, ogni atteggiamento e lo imitano senza pensarci su, perché se lo facciamo noi, per forza deve andare bene.

E questa è una grande responsabilità, della quale ti accorgi solo quando capisci che a loro non sfugge niente. Ma oltre a essere una grande responsabilità, è anche una grande opportunità per ripensarti come mamma: vedendoti dall'esterno fa un altro effetto, non trovate?

Foto | da Flickr di mujitra

  • shares
  • Mail