Vacanze al mare con i bambini: consigli per organizzare le giornate

Come organizzare le giornate dei bambini quando siamo in vacanza al mare.

Vacanze al mare con i bambini, come organizzare le giornate dei bambini? Ovviamente i ritmi sono un po' diversi rispetto a casa: si va a dormire più tardi, ci si sveglia non presto (si spera), si passa gran parte della giornata al mare. Ma se volete organizzare una perfetta giornata al mare, ecco come permettere ai bambini di divertirsi senza dimenticare alcune piccole cose fondamentali:


  • La giornata deve cominciare con una bella colazione.
  • Poi si può andare al mare, ricordando di aspettare un paio d'ore prima del bagno: potete costruire castelli di sabbia, giocare a racchettoni, alle biglie, fare una passeggiata...

  • Prima di pranzo si può fare il bagno in mare, con braccioli, salvagente, tavoletta, materassino...

  • Il pranzo è fondamentale: deve essere sano e leggero.

  • Dopo pranzo un pisolino sarebbe opportuno, va bene anche riposarsi magari un po', in albergo o sotto l'ombrellone.

  • Il pomeriggio può cominciare con un bagno e poi una merenda leggera, così prima di cena potranno ancora fare il bagno.

  • La cena può essere meno leggera del pranzo, ma non troppo.

  • La sera via libera al divertimento con giostre e altro.

  • E poi a nanna...

  • E se piove? Cercate delle alternative al chiuso, colorate i sassi, leggete, scrivete un diario delle vacanze...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail