Avete smarrito il vostro bimbo? Ecco l'app che vi aiuta a ritrovarlo

Un bracciale o un’etichetta intelligente per ritrovare il bambino che si è smarrito: ecco la nuova tecnologia per i piccoli di casa.

Smarrire il proprio bambino è un vero incubo. Purtroppo capita di frequente nei luoghi affollati, come i supermercati, le piscine, le spiagge. Oggi c’è una soluzione. Bea Barthes, nuovo brand di abbigliamento bimbi 0-6 anni, ha studiato “Se mi perdo”. Sono delle etichette molto particolari, confezionate su ogni capo prodotto.

A queste etichette si può aggiungere anche un braccialetto waterproof. Come funziona? Bisogna avvicinare il proprio telefono al braccialetto o all’etichetta ben visibile all’esterno dell’indumento per fare sì che i genitori ricevano in tempo reale un’email con la posizione del bambino, geolocalizzata su mappa.

I capi e gli accessori di abbigliamento di Bea Barthes sono in vendita sul sito internet del brand e si può richiedere “Se mi perdo” con un costo aggiuntivo smart di 5 euro (con abbonamento rinnovabile a scelta, a euro l’anno), mentre il bracciate costa 15.

Via | Bea Barthes su Facebook

  • shares
  • Mail