Siamo in pieno autunno e la natura ce lo dimostra con piccoli cambiamenti, che preparano la terra e anche il nostro umore all’arrivo dell’inverno. Capiamo che è autunno dalle temperature che si sono abbassate, dalla pioggia che appare sempre più spesso, dal sole che ci scalda di meno, dalle giornate che si accorciano pian piano… E anche dalle foglie degli alberi che cadono.

Ma perché cadono le foglie degli alberi? Ce lo spiega questa bella filastrocca di Monica Sorti, nella quale un albero chiede a una fata perché deve rinunciare alle sue belle foglie!

La danza delle foglie

    Dev’esserci in giro una Fata gigante
    che sta soffiando su tutte le piante,
    tremano i rami, cadon le foglie
    l’attimo dopo sono già spoglie.

    Dice la Pianta: non l’hai capito,
    voglio tenermi il mio verde vestito.

    Dice la Fata: è giallo e rosso,
    così non posso lasciartelo addosso.

    Quel bel tappeto lì sotto che vedi
    sono le foglie sparse ai tuoi piedi.

    Le tue radici staranno d’incanto
    al caldo e al riparo sotto quel manto
    e quando il freddo sarà finito
    ti troverai con un nuovo vestito.

    Non puoi tenerti le foglie ad oltranza
    devono fare la loro danza
    per allietare tutto il creato
    con un balletto da togliere il fiato.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto