Le filastrocche per bambini di Bebeblog: La filastrocca della bambina stanca

Quanti impegni per i nostri bambini, tra la scuola, lo sport, altre attività varie... Ecco una bellissima filastrocca di Monica Sorti che ci racconta di una bambina molto stanca!

first grader is ringing a bell at desk

La filastrocca di oggi è dedicata a tutti i bambini che non hanno mai tempo di annoiarsi: tutte le mattine a scuola, il pomeriggio sempre impegnato tra compiti, catechismo, sport e altre attività... e il sabato e la domenica? Tutti in gita con mamma e papà. Monica Sorti ci presenta "La filastrocca della bambina stanca": riflettiamo bene sulle sue parole!

La filastrocca della bambina stanca

di Monica Sorti


    Chi crede che la vita di noi bimbi non sia dura
    sta prendendo una grossa fregatura.

    Oltre che apprendere, fare i compiti e studiare
    io ho sempre un sacco di altre cose da fare.

    Dal lunedì al sabato di mattina vado a scuola
    ed è già una gran fatica sgusciar fuor dalle lenzuola.

    Ma sono i pomeriggi i momenti più pesanti
    perché gli impegni extra scolastici sono proprio tanti.

    Di lunedì, per aver grazia ed eleganza,
    frequento per due ore un corso di danza.

    Il martedì, fate ben attenzione,
    devo fare il catechismo per la Prima Comunione.

    Mercoledì a teatro! Di recitazione faccio il pieno.
    Che pizza! Ne farei volentieri a meno.

    Giovedì invece è un vero sballo:
    equitazione in sella ad un cavallo!

    Il venerdì sono morta, lasciatemi sul divano!
    Manco a parlarne: c’è la lezione di piano.

    Il Sabato, visto che ho un giorno vuoto
    mi hanno iscritta al corso di nuoto.

    E la domenica non credete sia finita:
    la mia famiglia organizza sempre qualche gita!

    Sono stufa, mi ribello, chiederò un consulto:
    esigo un colloquio con un adulto
    che mi spieghi il senso delle cose che faccio
    se non abbiamo neanche il tempo per scambiarci un abbraccio!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail