Cosa regalare per la nascita di un bambino in ospedale

I regali adatti da portare in ospedale per la nascita di un bambino sono piccoli, poco ingombranti e, perchè no, economici. Ci sarà poi tempo e modo di andarlo a trovare a casa: ecco qualche idea a proposito

Alla nascita del bambino è usanza che i parenti e gli amici stretti vadano a trovare la neomamma ed il nuovo arrivato in ospedale. Andare a conoscere il bebè è un gesto di cortesia purchè la visita non si protragga più del dovuto: da quì all'invadenza il passo è breve. Ma cosa portare in dono al piccolo? Ecco qualche suggerimento relativo a cosa regalare per la nascita di un bambino in ospedale.

L'ideale, visto il luogo non proprio adatto, sarebbe evitare i regali ingombranti (per quelli ci sarà tempo) optando per un pensierino. A questo proposito sempre graditi risultano essere i sonaglini ed i trillini. In commercio ne esistono tantissimi, realizzati con materiali anallergici per risultare totalmente sicuri per la salute del piccolo arrivato.

Un altro pensierino potrebbe essere rappresentato dalle scarpine per neonato. Anche per queste non c'è che l'imbarazzo della scelta. Sono reperibili in stoffa, all'uncinetto, di cotone ed ancora in feltro ed in pannolenci. Non solo: nel caso in cui abbiate dimestichezza potreste farle da voi.

Altro regalo consiste nel massaggiagengive in vista dello spuntare dei primi dentini che, come ben sappiamo, non è certo un momento privo di fastidi per il bebè. Tra i diversi tipi, uno piuttosto utile è quello refrigerante.

Ancora, ci sono i cd di ninne nanne e di musiche soft e dolci per neonati. Questi, a dire la verità, risultano essere così tanto rilassanti che anche la mamma ne trarrà giovamento. E per concludere le idee perchè non optare per un cestino contenente dei prodotti per il bagnetto? Non se ne hanno mai abbastanza.

Foto | marie smith, Frédéric de Villamil, Carolyn Sugg, Jessica Merz, Madeleine Ball, Christene S.

  • shares
  • Mail